Roberta de Matthaeis, speaker di gran classe

Stato Donna, 26 gennaio 2022. E’ chic. E’ glamour. É Roberta de Matthaeis la protagonista della nostra intervista: speaker radiofonica amante della grande musica, dell’arte, dei viaggi.

Esuberante e sofisticata al tempo stesso come la musica di “Gran Classe”; slogan di RMC Radio Monte Carlo, radio tra le più ascoltate in Italia e da sempre con le sue note manifesto di stile.

Roberta De Matthaeis conduce “Capodanno in musica”

SD Come ti sei avvicinata alla professione di speaker radiofonico?

RD Ho iniziato a 17 anni quasi per gioco affascinata dalla musica, dallo show musicale, dal gusto del bello e del divertimento.

Ho condotto programmi in radio ed in televisione già da subito:i miei esordi a Foggia, città in cui sono nata tra radio e tv locali; contemporaneamente agli studi per  la  laurea in Scienze Politiche conseguita a Roma. Per cinque anni sono stata felice di condurre  Battiti live, su Radio Norba e Telenorba, una gran bella realtà della comunicazione in cui ho espresso il mio talento in tv e radio.

Successivamente mi trasferisco a Tirana, in Albania, per la start up della tv Agon Channel dove ho impiegato il mio tempo in redazione conducendo in Tg e in vari  programmi di intrattenimento.

Decido di ritornare a Roma per condurre un programma su La 7 dal titolo “Gustibus”
(programma dedicato alle eccellenze italiane in cucina). Occupo il mio tempo a Roma anche in Radio Dimensione Suono Soft ( gruppo RdS)
Un bel giorno, finita la mia diretta in radio, ricevo la telefonata del direttore di RMC, Stefano Bragatto il quale mi invita a far parte del network a Milano.

Il segreto del mio successo? Tanta umiltà, volontà di mettersi in discussione e molta ambizione.Bisogna essere forti :con spirito di sacrificio e lavorando sodo le gratificazioni arrivano.

Immersa nel mondo radiofonico da sempre; ero una bambina vivace con le radio cuffie in testa che saltava e ballava commentando ciò che ascoltava, oggi non sono cambiata affatto!E lo trametto a voi con professionalità.

SD In questi anni hai avuto modo di conoscere tantissimi personaggi famosi del mondo della musica e dello spettacolo. Qual è stato l’incontro che ti ha lasciato il segno?

RD Durante la notte di capodanno 2022 ho  partecipato a “Capodanno in musica” in diretta radiofonica (Radio Monte Carlo) e televisiva (Canale 5) dal Teatro Petruzzelli dì Bari. In quella cornice fantastica tra i tanti artisti  ho intervistato un big della musica italiana come  Federico Zampaglione . Mi ha colpito per il modo in cui avverte la responsabilità dei messaggi che invia al pubblico non solo con la sua musica (Tiromancino) ma anche con il cinema .
Amo tutto ciò che è arte;penso che in questo periodo difficile sia un veicolo importante per sorreggere gli animi.Una vera terapia contro lo stress.

Roberta de Matthaeis intervista Federico Zampaglione (Tiromancino)

SD Come descriveresti in tre parole il lavoro dello speaker radiofonico?

RD Coinvolgente, straordinario, emozionante!
Tutte le volte che accendo il microfono è come se fosse la prima volta che vado in onda, non si perde mai l’adrenalina ma poi più parli al pubblico più il rapporto diventa confidenziale e ti lasci andare.

SD Come si lavora in uno dei più importanti network radiofonici nazionali, come RMC?

RD La programmazione musicale di Radio Monte Carlo m’ispira tantissimo!

Lavorare su RMC è come indossare un vestito elegante per raccontare gli aspetti interessanti del mondo, affacciarsi alla vita con la luce del sole dentro .Divertirsi con i discorsi leggeri e trasportare chi ascolta in un mondo musicale affascinante .

SD Oltre ad ascoltarti su RMC quali sono i tuoi prossimi impegni?

RD Incrociate le dita per me! Ho voglia di fare tante cose. Follow me!

SD: Bene Roberta è stato un vero piacere intervistarti ,continueremo a seguirti su Radio Monte Carlo!

Barbara Starace, 26 gennaio 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Natale nei Grandi Giardini Italiani fra storia, tradizione e magia

Stato Donna, 28 novembre 2022. Dal Nord al Sud del Bel Paese gli “scrigni botanici” hanno in serbo una serie di iniziative da vivere...

‘Succede sempre qualcosa di meraviglioso’, libro di terre e frasi memorabili

Stato Donna, 28 novembre 2022. Ha un titolo lunghissimo il libro "Succede sempre qualcosa di meraviglioso", autore Gianluca Gotto edito Mondadori. Dopo aver finito...

Telefono Donna, la festa a Foggia per quasi 30 anni di attività

Stato Donna, 28 novembre 2022. Telefono Donna compie 26 anni e per celebrare questo lungo periodo d’impegno in prima linea, contro ogni forma di...

Al Lanza di Foggia ‘La casa di Paolo’, una storia per i giovani e per il futuro

Stato Donna, 28 novembre 2022. 14 omicidi in tutta la provincia di Foggia dall’inizio dell’anno, uno, il quindicesimo, successo da poche ore, ha i...

Nel deserto con il capo scout a parlare di emozioni e sentirsi amici

Stato Donna, 27 novembre 2022. Mi ha detto complice prima di uscire "Mamma questo sabato voglio far fare ai ragazzi un po' di deserto", e...