“Vestiamoci di Sale” la sfilata dell’Accademia di Foggia a Margherita di Savoia

Le saline di Margherita di Savoia hanno fatto da cornice alla sfilata “Vestiamoci di Sale”.

In passerella, gli studenti dell’Accademia di Belle arti di Foggia guidati dalle docenti Francesca Sabba e Eva Belgiovine che hanno la propria didattica artistico/sperimentale.

Eva Belgiovine con il corso di “Illustrazione per la moda” attraverso l’utilizzo dell’upcicling, e dunque con abiti di riciclo, mediante una narrazione fatta di segni, colori e materiali, ha presentato una produzione scenica inusuale nelle forme e nell’utilizzo delle tecniche tradizionali come la pittura, il disegno, il ricamo e l’applicazione di materiali di vario genere.

Francesca Sabba, con i corsi di “Decorazione per la moda”, ha dedicato la produzione della propria didattica alle saline disegnate dal Vanvitelli, al sale come materiale evocativo ricco di suggestioni artistiche e alla riserva avifaunistica di margherita di Savoia. Tutto questo tramite il filo della sperimentazione fatto di caftani che si ‘riempiono’ di materiali resilienti sulla scorta della Fiber Art: filati, applicazioni di minuterie, disegni con il filo, accessori attraverso le tecniche del macramè e dell’uncinetto sperimentale.

Ad aprire l’evento la performer danzatrice e coreografa Ambra Amoruso che ha guidato le modelle su una passerella completamente fatta di sale.

Lungo il percorso stabilito, “quadri viventi” sono stati posti come installazioni, dove le luci hanno messo in risalto la produzione degli studenti.

Leggi anche: I murales di Stornara fanno tendenza, l’idea di Francesca Sabba

“In scena- spiegano le docenti- anche la visualizzazione di temi di attualità come  il femminicidio ma anche ‘racconti di vita quotidiana’ e, anche di ‘leggerezza’ come la scorsa edizione di “Vestiamoci di Murales” che è stata presente a Margherita di Savoia. Ringraziamo per l’iniziativa il sindaco di Margherita Bernardo Lodispoto, l’ing. Antonio Valentino Direttore dell’Atisale, il proprietario del Bistrot Porta Salina Antonio Penza, il presidente e la presidentessa Lino Lombardi e Silvana Sabetta dell’associazione StornaraLife”.

Vestiamoci di Sale” si sposterà a Stornara durante il Festival di “Stramurales” del prossimo agosto, per una nuova sfilata e per un gemellaggio artistico fra le due cittadine, ricche di arte, cultura e storia.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...