Festival del Nerd di Foggia: boom di ospiti e novità nella 7°edizione

Foggia, 8 maggio 2023. Grande successo per la settima edizione del Festival del Nerd di Foggia, quest’anno ospitata dal centro commerciale GrandApulia nei giorni 6 e 7 maggio e dal 2 al 5 maggio con incontri mattutini dedicati alle scuole. Un vero e proprio boom di presenze per questa manifestazione, che ogni anno si rinnova e stupisce il pubblico con iniziative, ospiti e partner sorprendenti.

 

Nella sezione fumetto nomi eccellenti come: Andrea Yuu Dentuto, Fabrizio Pluc de Nicola, Jonathan Fiorentino, Chiara Karicola, Bepo, Capitan Artiglio, Ivo de Palma, Simone Prisco, Giulio Giordano, Germano Massenzio, Marco e Stefano Chiuchiarelli, Maicol&Mirco, Alessio Fortunato, Antonello Vigliaroli, Francesco Vacca, Alessio Lo Manto, Giuseppe Sansone, Alessandro Guida, Marco Lepore, Francesca Caizzi, Raffaella Leone, Umberto Mentana e Stefano Antonucci, che è stato anche autore del manifesto di quest’anno.

Non sarebbe Festival del Nerd senza lo spazio dedicato ai cosplayer, al mondo del gioco e videogioco, del cinema di animazione, di streamer e influencer, fenomeno planetario all’interno del web o il mondo della musica e dei suoi rappresentanti più importanti, collegati al cinema di animazione giapponese (anime) e alle sigle dei più famosi cartoni animati del sol levante, numerosi e importanti gli ospiti nazionali previsti nei diversi appuntamenti: Behind animation, Mandrake e Enzuccio, Ashtra, K-Pop, Real Avengers, Genshin Impact, Road to Wizardry, Afk Cosplay, Antonio Ciavarella e Magic Arrow, Emily, Bdr Cosplay, Angelo Campanozzi, Gioffy, Axel Nova, Shinorisu.

Leggi anche: Il Covo del Nerd di Foggia al Lucca Comics: “Il nostro brand forte di 10 anni”

Lungo anche l’elenco dei partner tra cui, oltre ill GrandApulia, Matilda Edizioni, Scuola del Fumetto Gulliver di Foggia, Covo del Nerd, Biblioteca La Magna Capitana, Imperialis Friderici II, Arcigay Foggia Le Bigotte, l’associazione professionale Proteo Fare Sapere, Secop Edizioni, Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Artecolor Belle Arti di Foggia.

Molto apprezzate le presenze delle Accademie di Belle Arti di Foggia e di Bari, e di alcuni istituti superiori della città.

Tra le novità proposte quest’anno dagli organizzatori una menzione speciale va alla scelta di proporre, in un evento off che si è tenuto venerdì sera presso il Teatro della Polvere, la ipnotica e suggestiva rappresentazione teatrale La Scelta, basato sull’omonima graphic novel di Marco Chiuchiarelli e Simone Prisco.

L’ultima giornata come sempre è stata dedicata al Cosplay Contest e all’animazione da palco.

“Sono stati due giorni pieni di eventi – ha dichiarato Giuseppe Guida, fumettista e Direttore artistico del Festival – rispetto alle scorse edizioni quest’anno abbiamo incrementato le challenge e le performance nell’area comics, coinvolgendo gli autori anche attraverso tematiche importanti in collaborazione con l’Arcigay. Infatti i disegnatori hanno realizzato tavole originali con le quali allestiremo una mostra in occasione del Gay Pride a giugno.

E’ stato un Festival giovane e divertente, ognuno ha potuto condividere i suoi interessi e prospettive con il pubblico che quest’anno è stato più che mai propositivo e attento anche alle pubblicazioni presenti. Siamo contenti di essere una famiglia e questa sintonia, questa ospitalità arriva ai nostri ospiti. A breve inizieranno altri eventi collegati al Festival”.

“La soddisfazione è tanta… ogni anno cerchiamo di aggiungere qualcosa di nuovo – ha dichiarato Francesca Capone, Direttore Responsabile dell’Area Fumetto-. Non ci piace pensare al nostro festival come a un evento preconfezionato. Ad esempio quest’anno abbiamo sperimentato la presenza dell’associazione storica Imperiales Friderici II che con le dimostrazioni di scherma medievale e ricostruzione di ambienti e arredi ha avuto enorme successo. Per il prossimo anno l’intenzione è di stupire e far riflettere senza trascurare il puro divertimento. Ha avuto grande riscontro l’idea di portare i fumetti a teatro con lo spettacolo “La scelta”. Questa cosa funziona ed è una sperimentazione, Certamente se il prossimo anno ci proporranno un’analoga iniziativa che ci convince la riproporremo.”

Rocco Scotellaro, al suo primo anno come Presidente dell’Associazione Festival del Nerd e grande esperto dell’Area Cosplay ha dichiarato: “Oltre al successo per K – Pop , che ormai sono un mondo a sé, a dimostrazione che la cultura coreana è entrata a piedi uniti nel mondo in generale, è un fenomeno che funziona da solo, i ragazzi si sono divertiti tantissimo. Hanno inventato in esterno uno spazio palco, i cosplay sono il motore in più in qualsiasi fiera fumetto, ma vorrei dire grazie ad Imperiales Friderici, sono stati bravissimi, hanno creato uno spazio medievale all’interno della manifestazione.

Meraviglioso scoprire quante realtà culturali interessanti ci sono nel nostro territorio. Bello anche ospitare i ragazzi di Harry Potter e di Got Puglia che hanno proposto Genshin Impact, uno dei giochi più scaricati al mondo, poi Enzuccio e Mandrake, sono stati accolti da divi dai numerosi fan e si sono dimostrati fantastici e diponibili”.

Soddisfatto Stefano Santangelo, proprietario del Covo del Nerd, storico partner e cofondatore del Festival: Il risultato ottenuto è stato ottimo. Quasi trentamila persone nella due giorni della manifestazione, tra amanti del settore e visitatori del centro che hanno potuto apprezzare la cultura del fumetto e del gioco. Una cultura che il Covo sta portando anche in altre realtà, come a Roma dove abbiamo appena aperto un altro punto vendita, e che ci permetterà di creare nuove sinergie da portare alle prossime manifestazioni”.

Appuntamento agli eventi off Festival a giugno e alla prossima edizione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Stornara, Martina Totaro: A Rimini proclamata Campionessa nazionale di Latin Style Show

Statoquotidiano.it, 19 luglio 2024 - Stornara. Un’eccellenza locale nella danza  conquista il titolo di campionessa a livello nazionale: è Martina Totaro, 21 anni, concentrato di...

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....