Donne in Rete Foggia: i laboratori del bando ‘Futura’ con Viola Gesmundo

StatoDonna, 15 febbraio 2023 – L’Associazione di Foggia Donne in rete prosegue le attività del progetto “Immaginare l’azione”, nell’ambito del bando regionale “Futura- la Puglia per la parità”, finanziato dal Consiglio regionale della Puglia.

Leggi anche: “Donne in rete” Foggia fra le vincitrici del bando regionale Futura

Sono previsti laboratori didattici e grafici curati dall’illustratrice Viola Gesmundo, in tre giornate: 14, 15 e 16 febbraio, dalle 15.00 alle 18.00, presso la Biblioteca La Magna Capitana con i ragazzi e le ragazze del Liceo artistico Perugini edell’I.I.S.S. Einaudi di Foggia. Durante i tre laboratori verranno realizzati alcuni manifesti pubblicitari, che saranno poi esposti in una mostra conclusiva che si terrà nel mese di marzo.

La presentazione del progetto alla Magna Capitana di Foggia- gennaio 2023

Le attività saranno interamente condotte, oltre che dalle socie di Donne in rete e degli altri enti partner, da Viola Gesmundo, architetta, illustratrice ed urban artist.

“Credo nel potere dell’illustrazione come mezzo principale di comunicazione e sono convinta che tutte\i prima o poi, imbattendosi nelle immagini o murales, possano comprenderne il significato”, afferma l’artista di origini foggiane. “Le tematiche che affronto sono spesso nascoste in simboli e nei disegni e rivelano uno sguardo femminile”.

I manifesti a cui lavoreranno i giovani iscritti e le giovani iscritte saranno il frutto di un lavoro di decostruzione di alcune campagne pubblicitarie esistenti, cariche di stereotipi, e di costruzione di valide alternative senza contenuti discriminatori, al fine di mostrare che è possibile realizzare messaggi grafici promozionali o di marketing senza cadere nella trappola dei cliché ingabbianti e avendo cura di valorizzare, piuttosto che nascondere le differenze che ciascuna o ciascuno vive”, ricorda Gemma Pacella, tra le coordinatrici del progetto.

“Immaginare l’azione”, dunque, dopo il primo incontro dedicato agli aspetti teorici della comunicazione visiva libera da stereotipi tenutosi a gennaio, volge ad una fase più operativa e di pieno coinvolgimento delle ragazze e di ragazzi delle scuole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...

L’incontro tra Eccellenze: Lo Chalet Royal celebra i vini dell’Ornellaia (FOTOGALLERY – VIDEO)

L’incontro tra la cucina toscana e il palato pugliese ha celebrato uno dei vini italiani più pregiati e invidiati al mondo. L'atteso evento enogastronomico "Chalet...

Premio Laudato medico 2024? A una oncologa del Policlinico di Bari

Il premio "Laudato Medico 2024" nella categoria oncologi è stato assegnato alla dottoressa Stefania Stucci del Policlinico di Bari. Il riconoscimento dell'associazione Europa Donna arriva...

Gargano. In ricordo di Antonio Facenna. Alla masseria didattica torna la festa della Transumanza

Gargano. A Carpino torna la FESTA DELLA TRANSUMANZA organizzata da MASSERIA DIDATTICA FACENNA, PRO LOCO CARPINO e dalla rivista enogastronomica LIKE. Appuntamento il 25 aprile 2024...