Miss Italia va in streaming, la corona della più bella è di Lavinia Abate

StatoDonna, 21 dicembre 2022. È Lavinia Abate Miss Italia 2022,18 anni, di Roma all’ ultimo anno del liceo. Con lei sono arrivate in finale Virginia Cavalieri, Miss Emilia Romagna e Carolina Vinci 24 anni, miss Sardegna. Una serata particolare perché il concorso – presentato da Salvo Sottile che aveva già fatto conoscere le concorrenti nel programma “I Fatto vostri”-  non è stato trasmesso dalla Rai ma in streaming.

Leggi anche: Da Cerignola a Miss Italia c’è Anna Pia Masciaveo: e serata finale fu

Un’edizione sobria, con un format nuovo, senza lustrini se non quelli sugli abiti delle ragazze all’ inizio diretta. Nulla a che vedere con le ultime fantasmagoriche edizioni trasmesse dalla Rai, si è passati dalla sfilza delle serate dedicate alle miss, forse troppe, a un’edizione abbastanza modesta, non certo per la bellezza e le doti delle ragazze e la professionalità dell’organizzazione del concorso.

In giuria, la comicità di Massimo Boldi è sembrata un po’fuori onda rispetto alla traccia di Fioretta Mari, anima artistica dell’evento, e di Francesca Manzini, conduttrice radiofonica e anima ironica di questa 83° edizione. “Recitare con l’anima, non la bellezza salverà il mondo-ha detto Fioretta Mari- perché ballare, cantare non basta, bisogna saper esprimere la propria anima ed essere in grado di passare da un’arte all’altra”. “Magari una per volta” ha replicato Francesca Manzini, nella convinzione che poi alcune doti si affinano e si ampliano con gli anni. Un bel confronto, non male come intuizione quella di rinnovare alcuni schemi obsoleti ma, e l’ha auspicato Manzini alla fine: “Speriamo che miss Italia possa tornare in Rai perché è un’istituzione come il festivale di Sanremo, e io sono cresciuta a pane e tv”.

Le miss non hanno indossato le fasce né numeri di gara, non sono state impegnate nella classica passerella- anche per motivi di spazio- ma hanno dialogato con la giuria e sostenuto alcune prove, fra cui quella del talento. E allora ognuna di loro si è esibita recitando, cantando canzoni proprie o scritte da altri, sfilando, enunciando una frase sintesi del loro modo di essere.

Anna Pia Masciaveo, la concorrente di Cerignola, ha citato Albert Einstein: “Se vuoi una vita felice, devi dedicarla a un obiettivo, non a delle persone o cose.” Il suo sogno di entrare almeno fra le prime tre finaliste è sfumato ieri sera, tuttavia dalla giuria sono arrivate, per tutte, le rassicurazioni che si continuerà a lavorare per supportare le loro aspirazioni.

Patrizia Mirigliani, prima di porre la corona sul capo della nuova miss Italia Lavinia Abate, ha ringraziato gli esclusivisti regionali del concorso per il lavoro svolto finora e ha aggiunto: “Vorrei ringraziare le ragazze e i loro genitori che sono qui, quest’anno per la prima volta nella storia di miss Italia tutte queste ragazze rimangono nella famiglia di miss Italia e quindi saremo noi che ci occuperemo del loro futuro. Che ognuna di loro con il nostro aiuto possa trovare la sua strada. Sono bravissime, sono le ambasciatrici di ogni regione italiana”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...