Foggia, l’attrice Sandra Milo prima ospite del Festival del cinema

Stato Donna, 18 novembre 2022. Musa di Federico Fellini, protagonista indiscussa della storia del cinema italiano, ma non solo: sarà Sandra Milo l’ospite d’onore della prima serata del Foggia Film Festival, giunto alla dodicesima edizione e che prenderà il via domenica prossima, 20 novembre, nell’Auditorium Santa Chiara in via Arpi a Foggia. Alle 20 la protagonista di “8 1/2” sarà al centro di una conversazione sugli anni d’oro del cinema italiano. Ospite della prima serata della kermesse (ore 19, sempre Auditorium Santa Chiara), anche l’attrice Martina Ferragamo, protagonista di “Lou & Gem”, uno dei corti fuori concorso.

Leggi anche: Donne, pace, legalità, torna il Foggia Film Festival e omaggia Gassman

“Oltre gli schermi” è il tema di questa edizione del Festival diretto da Pino Bruno (direttore artistico) e Maurizia Pavarini (direttrice organizzativa), articolato nelle sezioni Feature films (lungometraggi), Short Movies (cortometraggi) e Documentary (documentari). Presenti gli spazi dedicati alla letteratura (Library), e gli incontri con i protagonisti del grande schermo (Oltre gli schermi). La sezione dedicata ai più giovani, lo Student Film Fest, diretto dall’attrice Maria Elena Savino, è in programma nelle mattinate di martedì 22 novembre e giovedì 24 novembre.

Quasi 70 i titoli che in una settimana saranno proiettati nell’Auditorium Santa Chiara: 4 lungometraggi, 9 documentari, 24 cortometraggi (in concorso e non), due documentari fuori concorso, 10 produzioni degli studenti, 3 eventi speciali e l’omaggio a Vittorio Gassman, con la proiezione del documentario “Vittorio Gassman -Il mattatore” nella biblioteca La Magna Capitana venerdì 25 novembre, seguito da una conversazione con lo scrittore Enzo Verrengia e la direttrice della biblioteca, Gabriella Berardi.

Tra le iniziative in programma anche gli spazi Library, con la presentazione del periodico “Diomede”, dedicato alla Capitanata e tornato da qualche mese in edicola e in libreria (lunedì 21 novembre alle 18.30) e venerdì 25 l’incontro con Annamaria Minunno, coautrice del libro “Io valgo di più – Storie di bullismo e cyberbullismo” (alle 19.30, sempre nell’auditorium Santa Chiara), in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Non viene mai meno alla propria vocazione quindi, il Foggia Film Festival, che sin dalla sua nascita dedica uno spazio importante ai temi sociali e dà spazio ai nuovi autori, promuovendo la diffusione del documentario e offrendo un’occasione a opere che non trovano adeguata distribuzione, con particolare attenzione alle cinematografie e tendenze artistiche emergenti ed al cinema proposto dalle giovani generazioni.

Tra gli interpreti delle opere in programmazione Milena Vukotic, Neri Marcoré, Vanessa Scalera, Mingo De Pasquale, Daniela Poggi.

La rassegna si concluderà il 26 novembre con l’assegnazione dei premi Feature Films, Documentary, Short Movies, University Award e High School Award e l’incontro con la presidente delle giurie del festival, la scrittrice e giornalista Cinzia Tani.

La kermesse è promossa e co-organizzata dal Centro di Ricerca Teatrale e di Cinematografia “La Bottega dell’Attore-Teatro Studio Dauno” e il Settore Cultura Città di Foggia, con il sostegno di Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e Coop Alleanza 3.0 per il sociale.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Capitano in Puglia per un film: “Nuovo traguardo nella mia carriera”

Stato Donna, 2 dicembre 2022. Organizzare eventi è la sua passione e  il suo mestiere. Tiene molto alle persone, le piace la comunicazione,...

Baguette patrimonio Unesco, si scatenano i fan del pane pugliese

Stato Donna, 1 dicembre 2022. La baguette, pane tipico della Francia, è stata inserita nella lista del patrimonio immateriale dell'umanità dell'Unesco. Sono le competenze...

Irene Cara simbolo anni ’80 quando a Foggia impazzavano i giardinetti

Stato Donna, 1 dicembre 2022. Che poi cadere nella nostalgia è un attimo e di solito avviene per caso. Ad esempio perché senti una...

Confcommercio Foggia: consigli per le vetrine dello shopping natalizio

Stato Donna, 30 novembre 2022. “Vetrine ed interni devono essere abbinati, perché il cliente deve ritrovare all’interno del negozio una coerenza di messaggio con...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...