La Taranta pizzica Melpignano, un grande pubblico balla e canta con i superospiti

Stato Donna, 28 agosto 2022. La vera opera d’arte siete voi. È con queste parole, con una foto a immortalare il numeroso pubblico- erano in 150mila, si stima- e con una corale pizzica che si è conclusa la Notte della Taranta nella sua 25esima edizione. Un’edizione dedicata a Pasolini e alla contaminazione di generi che va dal barocco fino a David Bowie. Sarà trasmessa su Rai l’1 settembre.

Leggi anche: Notte della Taranta, il concerto di Dardust è un viaggio nella musica a effetti speciali

A Melpignano è arrivato il pubblico delle grandi occasioni, a condurre la serata la cantautrice Madame affiancata dal criticio musicale Gino Castaldo. Elodie, Samuele Bersani, Marco Mengoni, Massimo Pericolo, Stromae fra gli ospiti con la direzione del maestro concertatore Dardust. Un percorso itinerante, con laboratori di musica e ballo e con l’Orchestra popolare cominciato a inizi di agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Hot news

Telefono Donna, la festa a Foggia per quasi 30 anni di attività

Stato Donna, 28 novembre 2022. Telefono Donna compie 26 anni e per celebrare questo lungo periodo d’impegno in prima linea, contro ogni forma di...

L’attrice pugliese Sofia D’Elia nel film sulla vita di Alda Merini

Stato Donna, 27 novembre 2022. Sono terminate a Torino da pochi giorni le riprese del film tv sulla figura di Alda Merini. Si chiama...

Roberta Tomaiuolo nei panni di una fata Winx: “Cosplayer è gioia e recita”

Stato Donna, 30 novrembre 2022. "Avevo sei anni quando è uscita la prima stagione di questo fantastico cartone italiano ideato da Iginio Straffi… Come...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...

Albachiara tradotta in latino dal classico di Gela, Vasco la posta sui social

Stato Donna, 24 novembre 2022. “A scriverla, durante alcune notti d’estate, sono state le docenti di latino e greco Lella Oresti e Concetta Massaro...