“Intrecci di donne”, torna l’evento moda di Anna Capitano contro la violenza

Stato Donna, 27 luglio 2022. “Infiniti Eventi” di Anna Capitano, organizzatrice romana di Roma, ritorna in scena con il fashion show, lanciando un messaggio di riflessione sulla violenza contro le donne.

Civitacampomarano e Limosano saranno i palcoscenici di questi eventi, piccoli borghi medioevali della provincia di Campobasso, nel Molise d’Italia. Location, il Castello di Civitacampomarano e Coste del Lago, albergo e ristorante sito nel piccolo borgo di Limosano. L’intento della direttrice artistica romana è quello di sensibilizzare la comunità e di lanciare un messaggio agli stessi e alle istituzioni.

Ad aprire gli eventi, i bambini con una coreografia ideata dalla stessa Anna Capitano. “Infiniti Eventi”, nel giugno scorso, ha realizzato con successo l’evento “Dolcemente Complicate”, Dolcemente complicate una manifestazione di beneficenza nella Foresta Umbra, patrimonio dell’Unesco, a favore dell’Associazione UDI (Unione Donne d’Italia), contro la violenza sulla donna.

La conduzione dei due eventi è affidata a due donne che si occupano di moda, arte e comunicazione, Daniela Del Gobbo e Samantha Scherzi, entrambe fashion designer e docenti presso l’istituto professione moda di Campobasso e Napoli.

Nelle due serate sfileranno brand locali e nazionali: Cinzia Colonna, Arianna Edran Di Lembo, Roberta Muzio, Anna Boccardo, Poet-lab, Samantha Esse, Maria Rosaria Venditto e le donne dell’Associazione “Un filo che Unisce” con i prodotti creati all’uncinetto, oltre alla partecipazione della loro presidente Michela Anziano.

Inoltre, sul palcoscenico delle due serate, si alterneranno artisti come I Green Pass, music band di Castelmauro (Cb), Maurizio Bachatero e Rosanna Diolosà con Mattia Russo e Sara Estrella, ballerini di danze caraibiche della provincia di Campobasso, Linda Cirillo, attrice teatrale di Campobasso e Cristina Corvo con Michele Zullo, un duo musicale di Sepino.

Atteso è l’intervento della presidente dell’associazione Liberaluna Onlus, della dott.ssa Maria Grazia La Selva e della vicepresidente Emanuela Teresa Galasso. Ci illustreranno, attraverso il progetto Vivavittoria e il progetto Moda Alter Donne, l’importanza di avere sul territorio associazioni che possano supportare le donne nei momenti di difficoltà e aiutarle a ripartire.

A chiudere la manifestazione, una sfilata coreografata da una delle stiliste presenti e una serata danzante con la band “I Green Pass”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Bukowski. A night with Hank” apre rassegna compagnie locali al Giordano

Foggia. Sarà “Bukowski. A night with Hank” ad aprire domenica prossima 25 febbraio ‘La Scena foggiana al Teatro Giordano’, il primo dei cinque appuntamenti riservati...

Xylella, ritrovati 6 alberi di mandorlo infetti in agro di Triggiano

Bari. I controlli effettuati dall'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia sugli insetti vettori della Xylella fastidiosa hanno portato all'individuazione nell'agro di Triggiano in provincia di...

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...