“L’arte e la bellezza sono fondamentali nelle azioni politiche e istituzionali”

StatoDonna, 6 dicembre 2021.  Dopo il progetto dedicato alla Street Art la presidenza della Regione Puglia, in collaborazione con Random ASP, dal giorno 2 Dicembre 2021 ha aperto una call intitolata “FORMARTI“ un progetto ambizioso che tende a voler preparare esperti artisti, project manager e curatori emergenti per lo svolgimento di stage formativi. Il progetto sarà dedicato alla formazione nell’arte e nella cultura contemporanea di giovani pugliesi e si svolgerà a Castrignano de’Greci (Lecce) presso il centro del Contemporanea KORA con degli stage formativi e una masterclass internazionale con docenti provenienti da ogni parte del mondo.

I giovani selezionati saranno chiamati a vivere e a lavorare da febbraio a luglio 2022 con lo staff KORA, un centro di arte e cultura contemporanea situato in Puglia, presso l’antica fortezza Medioevale di Castrignano, che è diventata centro di promozione e ricerca nel campo delle arti ed è dedicato a mostre artistiche, laboratori didattici e formazione, questo centro nasce grazie all’idea e le cure di Claudio Zecchi, Paolo Mele, Alessandra Pioselli e Davide Quadrio.

Vivere l’arte nel borgo di Castrignano con uno stage presso il Kora

Il castello ha ospitato diversi artisti tra cui Gianni D’Urso che ha realizzato l’opera “Home Sweet Home” che ha offerto lo spunto all’intera esposizione inaugurata il 23 Luglio 2021 che punta l’attenzione sull’idea di casa, dello stabilirsi in un luogo, ma anche, quello di migrare in altri luoghi tematica sentita, soprattutto, al sud Italia terra di abbandono verso mete culturali e lavorativamente più stimolanti.

Con il sostegno al progetto “Formati” la presidenza della Regione Puglia si dimostra una realtà attiva e attenta che tende a voler formare giovani e nuove professionalità, sulle quali poter investire, spingendo su percorsi artistici creativi e innovativi. L’arte, la bellezza e la creatività troppo spesso diventano contorni insignificanti per le azioni politiche e istituzionali e in questo senso la Regione Puglia dimostra sensibilità, e la sua azione tanto innovativa non potrà che portare frutti propositivi in materia di crescita. Non dimentichiamo che la cultura artistica di cui è ricca la nostra Italia è quella che ci rende famosi in tutto il mondo ed è quella delle menti illuminate come Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Caravaggio inoltre non possiamo dimenticare che i movimenti contemporanei nascono tutti da incontri e laboratori sperimentali tra artisti che condividono un’idea. Grazie a questo fermento artistico culturale avviato da Random e con il sostegno delle istituzioni, la Regione Puglia si candida a diventare laboratorio culturale,  nazionale ed internazionale per le Arti Contemporanee un luogo internazionale di incontro, ricerca e scambio, una giusta strada per partire dalla nella nostra storia, dalle nostre origini, dalla nostra forza per costruire la strada verso il futuro.

Rachele Occhionero (foto di copertina), docente di Storia dell’ Arte

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

L’India va a nozze con il Gargano. Le immagini spettacolari

Gargano. Se in Valle d’Itria si discute delle sorti del mondo, negli stessi giorni del G7, ma sul Gargano, si sono assunti impegni ben più… vincolanti: è stato...

Ecco i vincitori del Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta: la Puglia c’è

Gagliano del Capo, 16 giugno 2024_Ed è ancora atletica di altissimo livello. A pochi giorni dalla chiusura degli Europei di Atletica leggera a Roma...

La passione che unisce. “THUN CLUB GARDEN PARTY” nella magia del Castello Marchione di Conversano

Le Emozioni, la magia e l'incanto, uniti al caldo abbraccio che la famiglia Thun ha esteso a tutti i Soci THUN CLUB*, agli imprenditori...

Inizia a luglio la stagione concertistica 2024 dell’Orchestra Sinfonica di Matera

Con 33 concerti, con quasi 3.500 giornate lavorative di musicisti assunti, oltre 5.500 biglietti venduti in 6 mesi, circa 250 abbonamenti emessi per la...

“Festival d’arte Apuliae. Non soli, ma ben accompagnati” a Foggia

Sta per ripartire il Festival d'arte Apuliae - Non soli ma ben accompagnati, la rassegna organizzata dall'Associazione Spazio Musica e curata dal maestro Dino...