C’è la Donna Marketing dell’anno, è Cristina Rossa

STATODONNA.IT, 28 ottobre 2021.  Si è svolta mercoledì 27 ottobre, a Milano, la XVIII edizione di “Donna Marketing” e “Donna Comunicazione”, un riconoscimento importante alle manager in rosa che si sono particolarmente distinte per creatività, innovazione, talento e professionalità. Cornice dell’evento, l’Aroma Location” di via Mecenate trasmesso anche in streaming su Canale Europa tv.

Otto le “campionesse” premiate e, tra loro, Cristina Cossa, Direttore Marketing di Rigoni di Asiago, l’azienda veneta leader nella produzione di prodotti biologici quali Fiordifrutta, Nocciolata e Mielbio.

 

Il Premio Speciale “Donna Marketing” ha voluto premiare la manager per la professionalità messa in campo nello svolgimento del proprio ruolo, anche in un anno complesso come quello della pandemia, e soprattutto riconoscerne l’impegno nell’attivare strategie di Marketing a supporto del posizionamento Green dei propri brand.

 

Cristina Cossa, cresciuta professionalmente in agenzie di comunicazione e aziende in ambito Food, è entrata in Rigoni di Asiago ormai da oltre 10 anni; nel suo ruolo ha attivato strategie che hanno portato i brand sempre più vicini ai consumatori, divenendo vere e proprie icone del mangiare bene e soprattutto di sostenibilità, sia in Italia sia all’estero.

 

“Lavorare in Rigoni di Asiago mi ha dato l’opportunità di vivere il mio percorso professionale in una realtà molto affine ai valori nei quali ho sempre creduto. Quando un’azienda riesce a farti sentire una parte importante del gruppo, la sintonia che si crea sia con i collaboratori sia con i vertici, ti rende fiera di quello che fai, così come, oggi, mi rende orgogliosa questo premio che ritengo importante non solo per me ma anche per tutte quelle donne che si dedicano con competenza e dedizione a lavori che sono sempre stati più appannaggio di una realtà maschile. Rigoni di Asiago è un’azienda presente ormai a livello internazionale ma che non dimentica la sua tradizione di “grande famiglia”, suo grande punto di forza”

 

Tutte le premiate hanno ricevuto in omaggio la prestigiosa borsa “Pralina” in stile retrò e realizzata a mano dalla fashion designer Alessandra Arlenghi, ideatrice del brand Aleam home made.

 

L’evento si è svolto con il patrocinio di ISFOA – libera Università ed Istituto Superiore di Finanza ed Organizzazione Aziendale, nella persona del Magnifico Rettore Stefano Masullo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Donne sul lavoro: quali sono le ultime novità?

Le donne sul lavoro stanno affrontando un periodo di cambiamenti significativi e nuove opportunità. Con l'evoluzione del panorama lavorativo e delle politiche aziendali, sempre...

Stati generali del Cinema: in arrivo un Manifesto per migliorare il sistema audiovisivo italiano

Si sono conclusi al Castello Maniace di Siracusa, sull'isola di Ortigia, gli “Stati generali del Cinema”: tre giorni di dibattiti, talk e tavole rotonde, con oltre...

“Voce al bene”. Roberta Giallo feat. Samuele Bersani

VOCE AL BENE è il nuovo singolo di Roberta Giallo in duetto con Samuele Bersani, un brano senza tempo, onirico-mitologico. Racconta la storia miracolosa di una nave senza...

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...