Ecco “Puro cioccolato festival”, il festival del cioccolato italiano e dal mondo

Dopo il grande successo della prime due tappe a Bari ed a Vetralla di Puro cioccolato festival – il festival del cioccolato italiano e dal mondo, che ha accolto oltre 35.000 persone.

Il terzo appuntamento di questa importante manifestazione organizzata da Alfredo Orofino, Presidente dell’A.I.R.S.(Associazione Italiana Ristoratori di Strada), in collaborazione con Confartigianato Bari-Brindisi. Sarà a Giovinazzo (Bari), da venerdì 1 a domenica 3 marzo 2024, in Piazza Vittorio Emanuele II, (tutti i giorni dalle ore 10 alle 22) e vanta il patrocinio del Comune di Giovinazzo.

Una manifestazione nella quale i visitatori, gli appassionati, i turisti e gli addetti del settore si danno appuntamento nel cuore del centro città per una 3 giorni di degustazioni, selezione, scoperta di tutto ciò che di squisito hanno da offrire.

Molti i nomi dal mondo della pasticceria e della cioccolateria. Il pubblico potrà trovare nei 20 stand presenti, artigiani cioccolatieri locali, nazionali e internazionali, oltre a tantissime tipicità locali, italiane e dal mondo della cioccolata e dei dolci.

Sarà presente anche un’area selfie, nella quale il pubblico potrà ritrarsi portando a casa un ricordo fotografico, di questo meraviglioso evento.

La manifestazione sostiene, in tutte le sue tappe, la lotta contro la violenza sulle donne con un simbolo, una grande scarpetta rossa di luci, di due metri e venti per due metri e venti, per ricordare l’importanza di essere uniti nel contrastare questo devastante e dilagante fenomeno.

Alfredo Orofino, è un giovane imprenditore torinese, definito dal pubblico e dai media “Il Re dello Street Food”. Organizza da molti anni “l’International Street Food” la più importante manifestazione itinerante di street food. Solo quest’anno sono 150 le tappe previste.

Un evento itinerante di alta cucina, che porta con sé tutti i profumi ed i sapori dei piatti più famosi della tradizione regionale ed internazionale. Un appuntamento culinario di grande originalità per le cucine internazionali presenti, non tralasciando mai l’attenzione alle realtà gastronomiche regionali provenienti da tutta Italia. Nel febbraio del 2022 ha fondato anche l’Associazione Italiana Ristoratori di Strada (A.I.R.S.) associazione di categoria della quale è presidente.

Dopo Giovinazzo il Festival sarà dall’8 al 10 marzo a Lignano Pineta alla 38° Edizione Festa delle Cape e dal 15 al 17 marzo a Roma in Piazza Re di Roma.

IMMAGINE DI COPERTINA > TELEBARI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....

MolFest: oltre 70.000 presenze a Molfetta. “Entusiasmo alle stelle per il Festival POP”

Si è conclusa domenica 30 giugno la prima edizione di MolFest, il festival della cultura POP a ingresso gratuito che ha animato le vie del centro storico...