Al via il primo Festival della Danza: serata finale al Giordano di Foggia

Due giorni di selezioni a Lucera e Cerignola, serata finale al “Giordano” di Foggia Giuria di qualità composta da Anbeta Toromani, Massimo Moricone e Chiara Esposito In Fondazione doppio workshop con l’étoile Mario Marozzi

Si terrà nei giorni 12, 13 e 14 febbraio 2024 la prima edizione del Festival della Danza, una manifestazione organizzata dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, con il patrocinio del Comune di Lucera e di Cerignola, nata con l’intento di diffondere e promuovere la cultura della danza e offrire nuove opportunità ai giovani talenti del  territorio.

Il programma del festival prevede due giorni riservati alle selezioni, che si terranno il 12 febbraio alle ore 17:30, presso il Teatro dell’Opera di Lucera, e il 13 febbraio alle ore 17:30, presso il Cine Teatro Roma di Cerignola (ingresso libero), dove si sfideranno per  aggiudicarsi la finale sei scuole di danza della Capitanata con ben 64 esibizioni tra assolo, passi a due e gruppi, nelle categorie della danza classica, moderna, contemporanea e hip-hop.

La finale si terrà mercoledì 14 febbraio alle ore 19, presso il Teatro comunale “Umberto Giordano” di Foggia (porta ore 18:30, ingresso libero). Le esibizioni saranno valutate da esperti di riconosciuta professionalità nel settore della danza a livello nazionale ed internazionale, una giuria di qualità composta da Anbeta Toromani, prima ballerina del Teatro dell’Opera di Tirana e celebre protagonista del programma televisivo “Amici”, Massimo Moricone, danzatore e coreografo internazionale, e Chiara Esposito del copro di ballo “Balletto del Sud” e diplomata al Teatro alla Scala di Milano, che assegneranno ai primi classificati in ciascuna disciplina e categoria premi in denaro e riconoscimenti, oltre ad una targa di merito alla miglior coreografia corale.

Al primo assoluto tra i vincitori, inoltre, sarà assegnato un premio speciale istituito per l’occasione dall’International Dance Award, vale a dire l’esibizione sul palco della IV edizione del “Gran Gala Internazionale di Stelle della Danza”, che si terrà il 25 febbraio presso il Teatro comunale “Giuseppe Verdi” di San Severo.

Le selezioni e la serata finale saranno presentate da Rossella Damone, esperta ed organizzatrice di importanti manifestazioni nazionali dedicate alla danza.

Con l’obiettivo di incoraggiare ulteriormente la divulgazione della cultura e della passione per la danza, la prima edizione del festival prevede anche due momenti di alta formazione. Infatti il 13 e il 14 febbraio, alle ore 11 nella sala “Rosa del Vento” della Fondazione dei Monti Uniti, in via Arpi 152 a Foggia, il Maestro Mario Marozzi, étoile del Teatro dell’Opera di Roma e docente dell’Accademia Nazionale di Danza, terrà due workshop su “L’alimentazione del danzatore” e “Il lavoro da affrontare per calarsi nel ruolo del personaggio”. La partecipazione è libera e gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Bukowski. A night with Hank” apre rassegna compagnie locali al Giordano

Foggia. Sarà “Bukowski. A night with Hank” ad aprire domenica prossima 25 febbraio ‘La Scena foggiana al Teatro Giordano’, il primo dei cinque appuntamenti riservati...

Xylella, ritrovati 6 alberi di mandorlo infetti in agro di Triggiano

Bari. I controlli effettuati dall'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia sugli insetti vettori della Xylella fastidiosa hanno portato all'individuazione nell'agro di Triggiano in provincia di...

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...