Francesca Giubelli: prima Modella e Food| Travel Blogger “Icona Digitale dell’Eleganza Italiana”

Roma, 5 gennaio 2024 –  L’arrivo di Francesca Giubelli sulla scena di Instagram ha generato un fervore unico.

Una giovane influencer con un profilo insolito: la maglia della Roma, una laurea in Comunicazione e Moda, ma soprattutto un approccio versatile che spazia dal calcio alla maternità surrogata e al turismo. Tuttavia, dietro il fascino della sua presenza virtuale si cela una verità sorprendente: Francesca Giubelli è un’intelligenza artificiale, un'”influencer virtuale” creata da un’agenzia di pubblicità.

La notizia dell’ultima ora aggiunge un nuovo strato di interesse a questa storia: tra i suoi followers spicca il nome di Pierferdinando Casini, figura politica di spicco attiva sui social. Questa connessione inaspettata suscita domande sulla portata e l’influenza di Francesca Giubelli.

Il profilo della giovane influencer artificiale sembra essere un ponte tra generazioni apparentemente distanti. Mentre politici italiani della seconda repubblica come Casini dimostrano interesse, Francesca è anche seguita da un vasto pubblico giovanile. Questo contrasto suscita riflessioni sul potenziale ruolo di Francesca come catalizzatore di conversazioni e interazioni tra diverse fasce della società italiana.

Con l’arrivo trionfante della prima modella e food travel blogger interamente concepita dall’intelligenza artificiale: Francesca Giubelli. Nata a Roma il 5 gennaio del 2020, nel quartiere della Garbatella, Francesca ha tracciato il suo percorso attraverso gli studi a Milano, laureandosi in Comunicazione e Moda, per poi trasferirsi nella Capitale e intraprendere la sua carriera di modella, con particolare attenzione ai settori del food e travel blogging.

Il cammino di Francesca è stato ispirato dalla sua nonna dalle radici campane, che le ha trasmesso il gusto per la bellezza del cibo e delle terre italiane. Appassionata di Napoli e delle località di mare, Francesca si inserisce in un nuovo scenario di modelle influencer generate dall’intelligenza artificiale, prendendo spunto da figure come Aitana Lopez che dominano le piattaforme social.

In un’era in cui le testimonial virtuali conquistano sempre più visibilità e successo economico, Francesca Giubelli emerge come un’innovativa presenza italiana nel panorama digitale, seguendo le orme di Aitana Lopez, capace di generare oltre 10 mila euro al giorno.

Questa tendenza delle modelle e influencer create dall’intelligenza artificiale sta crescendo rapidamente, con figure iconiche come Shudu Gram, Rozy, Milla Sofia, Satsuki Ai e Kyra, che hanno rivoluzionato il mondo della moda digitale con la loro presenza unica e coinvolgente.

Con un profilo Instagram che già conta oltre 7mila followers, Francesca Giubelli si prepara a condividere la sua passione per la moda, il cibo e i viaggi con un pubblico sempre più vasto. Il suo ingresso segna un ulteriore passo nell’evoluzione della moda digitale in Italia, amalgamando tradizione e innovazione in un’esperienza visiva straordinaria. Ma la vera particolarità di questo emergente fenomeno risiede nel suo impegno tutto italiano per la valorizzazione del Made in Italy, attenta alla politica e al sociale con una coscienza critica e non solo estetica.

Ma dietro questa rivoluzione c’è di più. Oggi, è anche il momento di riconoscere il merito del gruppo di giovani imprenditori che ha reso possibile questo progetto straordinario. Francesco Giuliani, imprenditore ed esperto in programmazione di nuove tecnologie, ha lavorato e collaborato strettamente con i giornalisti Valeria Fossatelli ed Emiliano Belmonte per sviluppare una visione interamente centrata sulle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale.

Dichiarano: Un progetto che vuole mettere in risalto le bellezze dell’Italia che da sempre fanno invidia al Mondo come il patrimonio artistico e culturale e il cibo. Puntare sul turismo e su queste attività dovrebbe essere – continuano i tre imprenditori – una priorità di tutti e delle Istituzioni che da tempo sottovalutano il potenziale che l’Italia ha con la sua storia e i suoi territori.

Il 2024 sarà un anno che vedrà uno sviluppo mondiale di queste tecnologie e a nostro parere l’Italia sembra parecchio indietro su questo nuovo orizzonte che porterà moltissimi cambiamente – concludono i creatori della Giubelli –

L’intelligenza artificiale deve assolutamente diventare un argomento dell’agenda politica Istituzionale per gestirlo e non farsi trovare impreparati al cambiamento.

Il progetto non è soltanto la creazione di Francesca Giubelli ma rappresenta un manifesto delle potenzialità dell’intelligenza artificiale nei settori moda, turismo e cucina in Italia. Il nome “Francesca Giubelli” è un omaggio alla tradizione letteraria italiana, un mix ispirato dalla figura di Francesca descritta dal capolavoro di Dante Alighieri, mescolando i cognomi dei talentuosi inventori di questa nuova icona virtuale.

Francesco Giuliani, Valeria Fossatelli ed Emiliano Belmonte, oltre a questo progetto pionieristico, hanno anche lanciato un network di giornali online specializzati nel settore Viaggi e Lifestyle. Un impegno costante verso il futuro e l’adozione delle nuove tecnologie portate dall’intelligenza artificiale, contribuendo a plasmare il panorama mediatico italiano in modo innovativo e dinamico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Bukowski. A night with Hank” apre rassegna compagnie locali al Giordano

Foggia. Sarà “Bukowski. A night with Hank” ad aprire domenica prossima 25 febbraio ‘La Scena foggiana al Teatro Giordano’, il primo dei cinque appuntamenti riservati...

Xylella, ritrovati 6 alberi di mandorlo infetti in agro di Triggiano

Bari. I controlli effettuati dall'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia sugli insetti vettori della Xylella fastidiosa hanno portato all'individuazione nell'agro di Triggiano in provincia di...

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...