“Ho vissuto particolarmente male la notizia del femminicidio di Giulia, era prossima alla laurea…”

FOGGIA – “Ho vissuto particolarmente male la notizia del femminicidio di Giulia perchè Giulia era prossima alla laurea.

Da laureata so cosa significa tutta la tensione prima di questo grande avvenimento.

Mi sono ritrovata molto nella sua persona“.

Così Emanuela Vocino presidentessa del consiglio degli studenti universitari all’inaugurazione questa mattina nell’atrio di palazzo Ateneo a Foggia di una panchina rossa dedicata alla memoria di Giulia Cecchettin e di tutte le donne vittime di violenza in un evento organizzato dal Comitato unico di garanzia.

“Non dobbiamo dimenticare e festeggiare solo in occasione del 25 novembre – giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – ma la panchina rossa ci deve ricordare che la violenza va contrastata tutti i giorni.

Dobbiamo cambiare la mentalità di tutti, iniziando a lavorare fin dall’asilo” – conclude Vocino.

Foto: Enzo Maizzi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Bukowski. A night with Hank” apre rassegna compagnie locali al Giordano

Foggia. Sarà “Bukowski. A night with Hank” ad aprire domenica prossima 25 febbraio ‘La Scena foggiana al Teatro Giordano’, il primo dei cinque appuntamenti riservati...

Xylella, ritrovati 6 alberi di mandorlo infetti in agro di Triggiano

Bari. I controlli effettuati dall'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia sugli insetti vettori della Xylella fastidiosa hanno portato all'individuazione nell'agro di Triggiano in provincia di...

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...