Alessio Boni, il metodo Fenoglio è l’empatia e la pazienza

È stata presentata questa mattina alla stampa nella sede Rai a Roma, la nuova e attesa serie tv “Il Metodo Fenoglio” – L’estate fredda– per la regia di Alessandro Casale.

A partire da lunedì 27 novembre per 4 serate (2 episodi a puntata), infatti, sarà trasmessa in prima serata su Rai1. Protagonista della fiction, tratta dalla trilogia de “Il Maresciallo Fenoglio” (Einaudi) di Gianrico Carofiglio, è l’attore Alessio Boni, che ricopre il ruolo del maresciallo dei Carabinieri in forza al Nucleo Operativo di Bari, Pietro Fenoglio. Con lui Paolo Sassanelli (Antonio Pellecchia), Giulia Bevilacqua (Serena Morandi), Giulia Vecchio (Gemma D’Angelo), Michele Venitucci (Vito Lopez), Marcello Prayer (Nicola Grimaldi). Nel cast artistico anche Bianca NappiBetti PedrazziGianpiero Borgia, Pio StellaccioFrancesco FotiAlessandro Carbonara Francesco Centorame.

Girata l’anno scorso prevalentemente nella città di Bari (alcune riprese sono state girate anche a Mola di Bari), “Il Metodo Fenoglio” propone il racconto epico di come negli Anni ’90 la criminalità barese si sia trasformata in una vera e propria mafia negli stessi anni in cui in Sicilia si consuma l’attacco di Cosa Nostra al cuore dello Stato con i massacri di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e delle rispettive scorte. Bari è il teatro delle vicende in cui si muove il protagonista Fenoglio, maresciallo del nucleo operativo dei Carabinieri, capace di affrontare con senso etico importanti e delicate indagini nei mesi più caldi della lotta alla criminalità organizzata italiana.

2022, Il Maresciallo Fenoglio

Sceneggiato dallo stesso Gianrico Carofiglio con Doriana LeondeffAntonio Leotti e Oliviero Del Papa, la serie è stata coprodotta da Rai FictionClemart Srl e distribuita da Beta Film, ed è stata realizzata con il contributo di Apulia Film Fund della Fondazione Apulia Film Commission e Regione Puglia, a valere su risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/2020. Girata prevalentemente nella città di Bari, le riprese hanno coinvolto anche il comune di Mola di Bari. “Il Metodo Fenoglio” è stata girata nel 2022 per 11 settimane, con il coinvolgimento di 28 unità lavorative pugliesi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...

L’incontro tra Eccellenze: Lo Chalet Royal celebra i vini dell’Ornellaia (FOTOGALLERY – VIDEO)

L’incontro tra la cucina toscana e il palato pugliese ha celebrato uno dei vini italiani più pregiati e invidiati al mondo. L'atteso evento enogastronomico "Chalet...

Premio Laudato medico 2024? A una oncologa del Policlinico di Bari

Il premio "Laudato Medico 2024" nella categoria oncologi è stato assegnato alla dottoressa Stefania Stucci del Policlinico di Bari. Il riconoscimento dell'associazione Europa Donna arriva...

Gargano. In ricordo di Antonio Facenna. Alla masseria didattica torna la festa della Transumanza

Gargano. A Carpino torna la FESTA DELLA TRANSUMANZA organizzata da MASSERIA DIDATTICA FACENNA, PRO LOCO CARPINO e dalla rivista enogastronomica LIKE. Appuntamento il 25 aprile 2024...