Alla ballerina di Taranto Roberta Di Laura il Premio Adriatico 2023

Il Premio Adriatico – Un mare che unisce” si è svolto il 7 Ottobre presso il Teatro “Angel Dal Foco” di Pergola (Pesaro-Urbino). Ag agosto scorco, a Canosa, è stata Premio Dea Ebe

0
141

Nuovo e prestigioso riconoscimento per la ballerina tarantina Roberta Di Laura, premiata tra le eccellenze pugliesi per il settore Danza con il “Premio Adriatico – Un mare che unisce” svoltosi il 7 Ottobre presso il Teatro “Angel Dal Foco” di Pergola (Pesaro-Urbino).

La giovane, premiata insieme a diverse altre eccellenze provenienti da varie regioni, ha ricevuto il riconoscimento in qualità di eccellenza della regione Puglia segnalata tra i personaggi che nei diversi mondi della cultura hanno dato lustro alla propria regione. Ad agosto scorso è stata “Premio Dea Ebe” a Canosa di Puglia.

Roberta Di Laura, tarantina classe 1992, ballerina professionista, insegnante e coreografa, è Membro del Consiglio Internazionale della Danza di Parigi (UNESCO), Vice Presidente Vicario della “Universum Academy Switzerland” nonché creatrice del progetto “Roberta Di Laura – International Dance Project”.

L’artista pugliese si distingue per la variegata formazione professionale che l’ha vista protagonista presso scuole del calibro della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, la Scuola del Balletto di Roma e l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

È stata inoltre allieva dei più importanti docenti delle accademie più prestigiose a livello internazionale tra cui Accademia Vaganova di San Pietroburgo, Conservatorio di Musica e Danza di Parigi, Opera di Vienna, Bolshoi di Mosca, Balletto di Cuba, Opéra di Parigi, Balletto Reale delle Fiandre, English National Ballet di Londra e numerose altre.

Tanto da dire tra cui: nel 2020 è apparsa sulla rivista internazionale “STARS” Illustrated Magazine New York tra le personalità a livello mondiale più influenti dell’anno.

Nel 2021 è entrata a far parte della “World Artistic Dance Federation” prende parte regolarmente a Parigi, tra le personalità piu prestigiose del panorama tersicoreo, all’ Assemblea Generale promossa dal Consiglio Internazionale della Danza Parigi UNESCO e dal 2022 ricopre l’incarico di direttrice artistica del “Festival Internazionale della Danza e della Musica Popolare“ svoltosi in Italia e Svizzera riscuotendo grande successo. Nel 2023 tanti successi, festival di danza europei e tanto altro.

Numerosi gli altri riconosicmenti ricevuti in dieci anni di carriera artistica tra cui:“Premio Internazionale Città di Crisalide Città di Valentino”, “Premio Nilde Iotti ”, “Premio Città di Monopoli – Giovani Eccellenti”, “Premio Fiducia Adoc Taranto”, “Premio Internazionale di Cultura Re Manfredi”, “Premio Internazionale Universum Donna”, “Premio Donne di Puglia”, “Lifetime Achievements Award, “Premio Salento Donna”, “Premio Corriere di Taranto – Donne di Taranto”, “Premio Dies Virtutis”, “Ispiring Women´s Aichyci Award“, Premio alla Carriera “Una Vita per la Danza“, “Premio Vigna D’Argento, ’Targa Talento Jonico“, “Premio Dea Ebe”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui