Femminicidi: Fallucchi (FdI), bene Roccella, serve impegno di tutti

 “Il contrasto alla violenza di genere deve essere un impegno di tutti, e’ una questione di civilta’, una battaglia che non ha colore politico. Tradurre in legge il disegno di legge varato dal Governo a giugno deve essere una priorita’ dell’intero Parlamento.

L’individuazione di soluzioni in grado di fornire vicinanza e sostegno alle vittime di violenza, ma soprattutto di misure finalizzate a prevenire questo vergognoso fenomeno, presuppone un percorso quotidiano da affrontare con il contributo di tutti”.

Cosi’, in una nota, la senatrice di Fratelli d’Italia Anna Maria Fallucchi, componente commissione d’inchiesta contro i femminicidi.

“Le donne – prosegue l’esponente di Fd’I – devono sapere che non sono abbandonate a se’ stesse. Ed e’ proprio questo lo spirito dell’iniziativa gia’ adottata dal Governo ‘Qui non sei sola’, un programma che vede numerosi albergatori disponibili ad ospitare le donne vittime di maltrattamenti nelle proprie strutture.

La Ministra Roccella, fortemente impegnata su questa tematica, nel corso dell’audizione presso la Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, ha evidenziato i cardini del provvedimento del Governo, tra cui spicca l’importanza della prevenzione rafforzando l’attenzione verso quei ‘reati spia’, ovvero quegli indicatori di violenza di genere.

In tal senso, la sua proposta di un focus specifico sulla parita’ di genere al prossimo G7 va assolutamente nella giusta direzione, cosi’ come il recente stanziamento di altri 10 mln di euro per implementare l’impegno a favore delle troppe vittime che quotidianamente si registrano”.

“Come ha infatti ben spiegato la ministra, per aiutare le vittime di queste brutali aggressioni ad opera di uomini violenti e privi di umanita’, e’ innanzitutto necessaria la massima collaborazione tra tutte le istituzioni chiamate a occuparsi di questa vera e propria piaga.

La violenza di genere non e’ un flagello che riguarda esclusivamente le donne, e’ un problema dell’intera societa’ e ciascuno e’ chiamato a fare la propria parte, anche nel corso dei piu’ importanti tavoli comunitari e, piu’ in generale, internazionali”, conclude Fallucchi.

Lo riporta l’Agenzia Agi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....

MolFest: oltre 70.000 presenze a Molfetta. “Entusiasmo alle stelle per il Festival POP”

Si è conclusa domenica 30 giugno la prima edizione di MolFest, il festival della cultura POP a ingresso gratuito che ha animato le vie del centro storico...