“Donne di nota”, la rassegna pianistica con l’omaggio a Maria Callas

Tutto pronto per l’inizio della rassegna pianistica “Donne di nota” che partirà il 15 ottobre presso la sala “Il palco in una stanza”. E la carica emotiva sarà incredibile.


Voluto e organizzato da Francesca Rinaldi, l’evento effettivamente quest’anno sarà anche occasione per celebrare tappe fondamentali della cantante soprano di Manfredonia:

i suoi trent’anni di carriera, il primo anno di vita della sala realizzata da lei e da suo marito, dove appunto si terrà la rassegna, e la presentazione di una donazione speciale fatta alla Rinaldi di recente, vale a dire il pianoforte a mezza coda Yamaha

di proprietà di una concertista il cui destino si era incrociato per qualche tempo con quello del famoso compositore italiano, Vincenzo Bellini. Una concertista di nome Mirella Testoni, venuta a mancare circa due mesi fa, con un desiderio e una volontà precisa: non fermare la musica e non lasciare inutilizzato quel pianoforte.

La concertista amava infatti profondamente suonare tenendo i suoi concerti in particolare nella zona del Lago di Como, dove visse a partire dagli anni ‘60 del secolo scorso. Qui, nella sua villa, si racconta che fosse stato ospite fisso, nell’Ottocento, il musicista Vincenzo Bellini.

E pare che proprio in quella villa, sorga una magnolia poi dedicata allo stesso compositore sotto ai cui rami egli era solito sostare, anche quando scrisse alcune arie della sua opera “La Sonnambula”.

Leggi anche:Conservatorio Giordano di Foggia e ‘Il palco in una stanza’ insieme


Di fronte a quella villa, inoltre, abitava un altro personaggio famosissimo nel mondo della musica di allora, la cantante soprano Giuditta Pasta.

Tutti segni, questi, di un pezzo storia della musica italiana. Segni racchiusi tra le corde del pianoforte donato a Francesca Rinaldi dalla figlia della concertista Mirella Testoni e che ora andranno a impreziosire la sala “Il Palco in una stanza” e di cui la cantante soprano manfredoniana dice: “Mi sento onorata e felice. Una serie di coincidenze che non potevo tenere con me e che ho voluto condividere”.

La prima serata della rassegna pianistica “Donne di nota” ricorderà dunque Mirella Testoni e sarà dedicata a Maria Callas, la divina del canto lirico, nel Centenario della sua nascita, con pezzi che saranno eseguiti a 3 voci: quella del mezzosoprano Marilina Tenace e delle due soprano Ripalta Bufo e Francesca Rinaldi, con Laura Liguori al pianoforte e alla conduzione Annalisa Amorico, anche autrice dei testi.

Seguiranno altre quattro serate, il 29 ottobre, il 10, il 19 ed il 24 novembre, con brani inediti presenti nell’album “Lead”, ideato dal pianista Michele Emanuele Pio Surgo, e altri grandi successi della musica internazionale, rivisitati nello stile innovativo dell’ ensemble.

La sala di Francesca Rinaldi ospiterà le prime serate di un altro evento importante: la XXII edizione del “Premio lirico Umberto Giordano”, concorso musicale ideato e organizzato da sempre a Foggia dalla cantante soprano Maria Paola De Luca,

e che quest’anno eccezionalmente si terrà a Manfredonia, dal 1 al 3 dicembre, con serata conclusiva presso l’Auditorium comunale.

Un evento anche questo di lustro e dalle grandi emozioni per la cantante manfredoniana, perché vedrà presidente della giuria del concorso Katia Ricciarelli, maestra fondamentale nella crescita artistica di Francesca Rinaldi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Stornara, Martina Totaro: A Rimini proclamata Campionessa nazionale di Latin Style Show

Statoquotidiano.it, 19 luglio 2024 - Stornara. Un’eccellenza locale nella danza  conquista il titolo di campionessa a livello nazionale: è Martina Totaro, 21 anni, concentrato di...

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....