“Arcangela e Marianna, donne di questa terra senza Stato per 30 anni”

Arcangela Petrucci e Marianna Ciavarella hanno perso i loro mariti, i padri dei loro figli, giustiziati come bestie in un territorio che fino al 9 Agosto 2017 ha vissuto girando la testa dall’altra parte, relegando omicidi efferati, lupare bianche, racket delle estorsioni, traffico transnazionale di stupefacenti e abigeato, a semplice lotta tra pastori”.

Parole del Pd di Manfredonia nell’anniversario, oggi, della strage di S. Marco in Lamis.

Sono due figlie di questa terra, scrivono in memoria di quel giorno, “che hanno pagato un prezzo altissimo per l‘assenza dello Stato a queste latitudini che per più di un trentennio ha colpevolmente ignorato la presenza di una delle organizzazioni criminali più feroci del paese”.

Il 9 Agosto 2017 in una giornata caldissima, con il Gargano pieno di turisti e riverso sul mare, la Quarta Mafia ha mostrato a tutti che “non si uccidono tra di loro” e che non basta “farsi i fatti propri” per avere salva la vita.

“Sei anni fa la Provincia di Foggia e l’Italia intera hanno capito che un cancro aveva diffuso le proprie metastasi in ogni ambito della vita pubblica, nella gestione economica delle imprese, nelle amministrazioni comunali.

L’eccidio di San Marco in Lamis ha aperto uno squarcio, ha dato alle istituzioni una via da seguire che, grazie all’incessante lavoro delle Forze dell’Ordine sta dando frutti insperati, sta togliendo terreno alla malavita organizzata e una nuova consapevolezza alla società civile”.

Per Arcangela e Marianna, invece, “il lavoro sarà ancora più duro, crescere i propri figli nel culto della legalità evitando la trappola della vendetta è una fatica che continueranno a subire con la consapevolezza di doversi impegnare in memoria di quei padri, lavoratori di quella terra che non ha saputo proteggerli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

L’India va a nozze con il Gargano. Le immagini spettacolari

Gargano. Se in Valle d’Itria si discute delle sorti del mondo, negli stessi giorni del G7, ma sul Gargano, si sono assunti impegni ben più… vincolanti: è stato...

Ecco i vincitori del Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta: la Puglia c’è

Gagliano del Capo, 16 giugno 2024_Ed è ancora atletica di altissimo livello. A pochi giorni dalla chiusura degli Europei di Atletica leggera a Roma...

La passione che unisce. “THUN CLUB GARDEN PARTY” nella magia del Castello Marchione di Conversano

Le Emozioni, la magia e l'incanto, uniti al caldo abbraccio che la famiglia Thun ha esteso a tutti i Soci THUN CLUB*, agli imprenditori...

Inizia a luglio la stagione concertistica 2024 dell’Orchestra Sinfonica di Matera

Con 33 concerti, con quasi 3.500 giornate lavorative di musicisti assunti, oltre 5.500 biglietti venduti in 6 mesi, circa 250 abbonamenti emessi per la...

“Festival d’arte Apuliae. Non soli, ma ben accompagnati” a Foggia

Sta per ripartire il Festival d'arte Apuliae - Non soli ma ben accompagnati, la rassegna organizzata dall'Associazione Spazio Musica e curata dal maestro Dino...