Tutti a Panni per il festival Ballinsé, balli e canti con artisti dal mondo

A Panni (Foggia) arriva la seconda edizione del Ballinsé: Festival Internazionale che dal 13 al 18 agosto 2023 porta in scena il mondo della danza, della musica, della cultura popolare e delle arti circensi.

La kermesse pugliese, promossa e organizzata da Rione Popolare (Associazione di Promozione Sociale), con il Patrocinio del Comune di Panni, prevede un programma di 6 intense giornate e 5 serate, ognuna con un focus specifico e con oltre 80 artisti, musicisti e insegnanti di danza provenienti dall’Italia e dal mondo: dalla Francia alla Grecia, dalla Colombia al Venezuela, fino a Israele.

Lo splendido borgo dauno, terra di mezzo tra Puglia e Campania, si trasformerà in un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto, che ospiterà 40 incontri, tra seminari, corsi, workshop, concerti e momenti letterari, il tutto arricchito e accompagnato da prelibato cibo autoctono.

Rocco Gesualdi, Presidente di Rione Popolare, spiega: “Con questo Festival vogliamo mettere le persone al centro, artisti e partecipanti: tutti saranno liberi di trovare ed esprimere la propria dimensione più autentica, sentendosi per una settimana cittadini temporanei di Panni. Ballinsé è una iniziativa dalla doppia anima.

Da un lato è inclusiva, perché balli, suoni e culture provenienti da tutto il mondo, offrono preziosi momenti di confronto e condivisione. Dall’altro è attenta al rispetto dell’ambiente e orientata al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Sarà una kermesse-green che eviterà lo spreco di acqua, carta e plastica. Diamoci da fare tutti insieme per salvaguardare il territorio, ridurre la produzione di rifiuti, mantenere il paese pulito e preservare la bellezza del Ballinsé”.

Sempre in linea con il tema della sostenibilità, lo staff del Festival ha realizzato anche un corner igienico-sanitario, dove saranno a disposizione del pubblico prodotti per la cura della persona, tutti rigorosamente eco-friendly.

Il Festival creerà una magica connessione tra gli oltre 2.000 partecipanti, che porteranno una ventata di energia tra le strade e i vicoli di Panni, passando per le tre location dedicate all’evento: l’Aula Magna “Ghandi”, il Circolo “Panni Idee” e il nuovo Palazzetto dello Sport.

 

SEMINARI E CONCERTI:
Si parte con le riprese del documentario “Gli Altri Siamo Noi” con il conduttore televisivo Jocelyn Hattab e Alessandra Chianese e si prosegue con il laboratorio di intreccio di spighe. Poi, danze tradizionali bretoni, ebraiche d’Israele e del Poitou. E ancora: la grande parata della tarantella montemaranese dalla taverna a lu castjedde.

A Ferragosto Ballinsé farà anche da sfondo alla realizzazione del nuovo progetto musicale della cantante Roberta Palumbo, dal titolo “Ruba di notte l’amore”, con la regia di Niki dell’Anno. Attese anche la tradizionale Festa delle Spighe e la Zampogna di Panni, con l’esposizione dei carri, la sfilata dei cavalli e danze popolari.

In programma La Mmerna Paisana, aperitivo paesano in Contrada Salaconi, con il concerto di Amiche Mucche e Amiche Pecore, insieme ai suonatori del Ballinsé (Acoustic). Dialogo biologico dell’Azienda Regen-Palombaio, incentrato sui temi della biologia e dell’eco-sostenibilità, con la Dott.ssa Anna Antonucci.

Spazio alla cultura con la presentazione del libro di Vincenzo Santoro “Il Tarantismo Mediterraneo”. Ad incantare il pubblico ci sarà, inoltre, uno spettacolo di arti circensi e giocoleria. E per gli appassionati di yoga e meditazione, l’appuntamento è con l’insegnante Anna Turi (Di Casabellina). Tra i tanti artisti in concerto: Plantec, Cosmopoly, Folk en Rouge, Sonadores De Lobas, Paranza Do Tramuntan, Folkamisera.

LE NOVITA’ 2023

Panni Expo
Gli artigiani del territorio potranno esporre e raccontare le proprie opere durante il Festival. Ci saranno anche bellissimi oggetti targati Made in Carcere (borse, grembiuli, bracciali…). Sono previste inoltre 3 sagre: della pasta e fasul (pasta e fagioli locali), del prosciutto con prodotti tipici a cura della Pro Loco di Panni, e del panzerotto.

Il Rione Cordiale
Il Festival ha realizzato anche uno spazio aperto a tutti, dalle 8.00 alle 19.00, dove poter suonare, cantare, dipingere o semplicemente rilassarsi.

 Il Baratto Sospeso
Condivisione e scambio: in queste due parole è racchiusa la filosofia del Ballinsé. L’amore che dona altro amore è un baratto perfetto. Troverete una postazione dove poter scambiare libri, indumenti e, soprattutto, felicità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...