Puglia terra di eventi, il ricco palinsesto della stagione 2023

 Da Medimex a Red Bull Cliff Diving, da Porto Rubino alla Notte della Taranta, dai cartelloni estivi di Lecce, Brindisi e Bari alle sfilate di Dolce & Gabbana in Valle d’Itria e, ancora, da Battiti Live al Bif&st, da Carpino Folk alla Castro Legend Cup.

Sono solo alcune delle oltre 80 manifestazioni che compongono la ricca programmazione di eventi della Regione Puglia illustrata nel palinsesto “Puglia Terra di Eventi” promosso dall’Assessorato al Turismo con A.Re.T. Pugliapromozione.

Numerosi eventi in cui arte, musica e sport si intrecciano a paesaggi straordinari in appuntamenti che, da marzo a novembre 2023, interesseranno l’intero territorio regionale contribuendo a rendere la Puglia attrattiva in Italia e all’estero e ad accrescere la competitività delle destinazioni turistiche pugliesi.

Uno stanziamento di circa 8 milioni di euro, a valere su fondi Por Puglia Fesr-Fse 2014/2020 – Asse VI Azione 6.8 “Palinsesto PP-TPP Puglia”, come impegno complessivo dell’Assessorato, con l’attuazione delle risorse da parte di Pugliapromozione, Dipartimento Turismo e Cultura, Teatro Pubblico Pugliese e Apulia Film Commission, per co-finanziare le progettualità degli operatori culturali nell’ambito dell’avviso “Grandi Eventi” unitamente alle manifestazioni frutto di accordi di cooperazione pubblico-pubblico.

La Puglia si conferma straordinario palcoscenico a cielo aperto con i grandi eventi che arricchiscono l’esperienza di viaggio – dichiara l’assessore al Turismo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane. -Questo palinsesto ci permette di incrementare l’attrattività della nostra terra, di promuovere durante tutto l’anno il brand Puglia e i suoi prodotti turistici tra bellezze paesaggistiche e culturali, enogastronomia ed itinerari che vogliamo restituire a turisti e residenti per stimolare il desiderio di scoperta, o ri-scoperta, della nostra meravigliosa regione.

L’obiettivo era anche quello di garantire copertura finanziaria alle proposte di eventi pervenute da parte degli operatori culturali e dalle amministrazioni pugliesi.

Ci siamo riusciti ed ora puntiamo a migliorarci presentando l’offerta di eventi e intrattenimento che caratterizza le nostre destinazioni con maggior anticipo così da favorire l’organizzazione della domanda e del sistema dell’accoglienza.

Ringrazio gli organi tecnici per il lavoro svolto ai fini dell’attuazione della programmazione mediante le risorse stanziate”.

Il palinsesto “Puglia Terra di Eventi” verrà promosso attraverso il Media Plan regionale, a cura di Pugliapromozione, nell’ambito della strategia di comunicazione turistica 2023 presentata alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano nel febbraio scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

L’India va a nozze con il Gargano. Le immagini spettacolari

Gargano. Se in Valle d’Itria si discute delle sorti del mondo, negli stessi giorni del G7, ma sul Gargano, si sono assunti impegni ben più… vincolanti: è stato...

Ecco i vincitori del Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta: la Puglia c’è

Gagliano del Capo, 16 giugno 2024_Ed è ancora atletica di altissimo livello. A pochi giorni dalla chiusura degli Europei di Atletica leggera a Roma...

La passione che unisce. “THUN CLUB GARDEN PARTY” nella magia del Castello Marchione di Conversano

Le Emozioni, la magia e l'incanto, uniti al caldo abbraccio che la famiglia Thun ha esteso a tutti i Soci THUN CLUB*, agli imprenditori...

Inizia a luglio la stagione concertistica 2024 dell’Orchestra Sinfonica di Matera

Con 33 concerti, con quasi 3.500 giornate lavorative di musicisti assunti, oltre 5.500 biglietti venduti in 6 mesi, circa 250 abbonamenti emessi per la...

“Festival d’arte Apuliae. Non soli, ma ben accompagnati” a Foggia

Sta per ripartire il Festival d'arte Apuliae - Non soli ma ben accompagnati, la rassegna organizzata dall'Associazione Spazio Musica e curata dal maestro Dino...