Forza Italia Monte S. Angelo: la lettera politica di Laura Potenza

Nelle scorse settimane, l’assemblea cittadina di Forza Italia a Monte S. Angelo, presenti i parlamentari Giandiego Gatta e Dario Damiani, vicecoordinatore regionale, ha designato Laura Potenza commissario cittadino del partito.

“Mi è stato affidato un compito che riguarderà la riorganizzazione interna del partito, che dunque mi vedrà impegnata solo per questo fine e che nulla avrà a che vedere con le scelte del gruppo consiliare “A Monte” che nasce da una lista civica e che continuerà, come ha più volte detto lo stesso capogruppo Felice Scirpoli – candidato sindaco di quella lista – a rappresentare tutte le sensibilità che lo hanno appoggiato nella campagna elettorale comunale dello scorso anno”.

“Il mio lavoro come consigliera di minoranza continuerà a essere scevro da qualsiasi presunta logica di partito poiché, quando si toccano tematiche che riguardano il bene di una comunità territoriale, non c’è colore politico che tenga: i bisogni dei cittadini non hanno colore politico!”

“L’impegno che la sottoscritta ha assunto dinanzi a tutti gli elettori, come candidata a consigliere prima e come consigliera eletta poi, i valori e l’entusiasmo che mi hanno spinta a prendere la decisione di impegnarmi per il bene di questa Comunità restano ancora veri: sono stata eletta nella lista Civica “A Monte” e quella lista io continuerò ad onorare”.

“Qualsiasi decisione che attenga alla mia sfera personale non potrà mai inficiare il valore e lo scopo che la lista civica “A Monte” si è prefissata e che, ancora oggi, si prefigge: offrire un’alternativa politica e amministrativa all’attuale maggioranza comunale e lavorare unicamente per il benessere di tutti i cittadini”.

Nella lettera gunta in redazione la consigliera scrive: “Destra e Sinistra sono connotazioni che, sì, rivelano ideologie e identità ben precise, distinte e separate, ma hanno una collocazione naturale che le pone al di fuori del contesto cittadino, del contesto di un ente locale quale è il Comune che, come noto, si occupa di rispondere ai bisogni della Comunità locale, contrariamente a quanto avviene a livello di governo centrale che, invece, ha il compito di dare un indirizzo politico ben definito finalizzato a mettere in campo riforme, promulgare leggi e dare una visione che riguarderà la vita della nostra Nazione”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Unifg, M. Fiore: “Il cibo non sia mai uno spreco, ma una risorsa”

Statodonna.it, 03 giugno 2024. Foggia - Un evento di cui vale ancora la pena parlare: il convegno “ABC, Addressing Behaviour food Consumer throught Communication&Art”, tenutosi...

Torna il Med Italy: l’evento internazionale dedicato agli abiti da cerimonia

Si terrà dal 1° al 3 giugno presso la Mostra d'oltremare di Napoli Med Italy, la prestigiosa fiera internazionale dedicata agli abiti eleganti e da cerimonia diretta da Fabio Ridolfi. L'evento...

Urbino città “artistica”

Urbino, 29 maggio 2024 - Volteggio-trave-corpo libero è la prima rotazione del Campionato Nazionale di Ginnastica artistica, in cartellone ad Urbino all'interno del PalaCarneroli. Saranno...

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...