A Lucera c’è “Connections”, filo d’Arianna fra talenti dello stesso territorio

StatoDonna, 20 febbario 2023. “Oggi sempre più sappiamo grazie agli studi scientifici sul Connettoma umano, ovvero sull’insieme delle reti neurali che costituiscono il nostro sistema nervoso centrale e che rappresentano la complessità di chi siamo, che le esperienze relazionali lasciano una firma indelebile nel nostro essere fino a plasmarlo. Ciò vuol, quindi, dire che le impronte emotive dei rapporti che intessiamo con gli altri possono diventare strumenti per dialogare e interagire con i codici della vita che producono bellezza dentro e fuori di noi”.

L’evento “Connections”, promosso dall’associazione culturale Utò-Lo Spazio della Luce, per sabato 25 febbraio a Lucera, nasce proprio da qui: “Dalla vita che ci pulsa dentro- dice l’associazione- dai rapporti, dalle reti che si creano tra individui apparentemente diversi, dalle idee che convergono creando nuovi insight, dalla comunicazione, dalla condivisione di tempo e spazi, dalla voglia di esprimere un pensiero, un concetto e un interesse che insieme svelano il talento. Pertanto in questo nuovo appuntamento, Utò-Lo spazio della Luce, si pone come nucleo dei legami e delle connessioni nate durante i precedenti promossi appuntamenti in cui sono emerse affascinanti proposte di promuovere innovazione”.

Charlie Boy

L’effetto delle “connessioni”, in un moto culturale fatto di intrecci, si materializzerà con questo programma: alle ore 19 del 25 febbraio verrà inaugurata una mostra collettiva segnata dalla contemporaneità attraverso differenti stili che costituiranno un unico “connettoma culturale”, che lascerà spazio, dalle ore 20, ad una performance teatral-musicale sul tema delle “Connessioni”. Sulla scena il lavoro della compagnia teatrale “Bottega Dèi Caduti”, fondata e diretta dall’attore Marco Terenzio Barbaro. Gli interpreti si muoveranno in “connessione” con il body painting realizzato da Vittoria Favilla (in foto di copertina). A tale arte Favilla ci è arrivata dopo lo studio in Accademia, partendo dal trucco cinematografico.

La Compagnia Bottega Dèi Caduti

L’artista lucerina sottolinea che “Il body painting rimarrà sempre una mia passione che prenderà vita in occasioni speciali come questa”. Il teatro dello spazio e il body painting saranno immersi nel bacino musicale prodotto da Charlie Boy e la sua crew “Feste Mobili”. Il suono prescelto per il contesto artistico da parte di Carlo Maria D’Angelo (in arte Charlie Boy) sarà quello dell’elettronica, e più nello specifico electro funk, nu disco e synthwave.

 “Nelle ultime settimane – spiega Cleonice Di Muro, ideatrice del progetto Connections l’obiettivo non è stato cercare, ma seguire con naturalezza quel filo di Arianna che ha condotto alla scoperta di quanti talenti, ognuno con la propria identità, coesistono nello stesso territorio. È così che il linguaggio della relazione e della risonanza fatto di arte, suoni, contatto, volti, corpi e anime che dialogano, diventa strumento capace di illustrare quanto diversi componenti di una realtà possono essere in verità legati e connessi”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Stornara, Martina Totaro: A Rimini proclamata Campionessa nazionale di Latin Style Show

Statoquotidiano.it, 19 luglio 2024 - Stornara. Un’eccellenza locale nella danza  conquista il titolo di campionessa a livello nazionale: è Martina Totaro, 21 anni, concentrato di...

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....