Pallavolo Cerignola-Sportilia Bisceglie 3-0, le fucsia al terzo posto in classifica

StatoDonna, 19 febbraio 2023. Le pantere continuano a correre, travolgono la Sportilia Bisceglie per 3-0, vendicano la sconfitta dell’andata e confermano di essere sempre più in crescita.

Le fucsia di Mr Valentino partono forte e vanno sul 4-0 grazie ad altrettanti punti dai 9 metri della Capitana tutto fare, Maga Altomonte. Le pantere gestiscono il set senza affanni, nonostante il guizzo nella fase centrale delle ospiti, tenute sempre a debita distanza (16-7/18-10). Sulle puntuali difese di Valecce e le palle preziose della “Maga”, a segnare i punti per il 25-14 sono soprattutto Lussana, Novia e Giancane.

Parte diversamente il secondo, con le biscegliesi che impegnano le pantere in un punto a punto che le vede andar sotto sul 4-6, complici alcuni errori. Ma sospinte da Matrullo, venuta fuori alla distanza, e Tarantini, ancora titolare per l’infortunata Piarulli, ribaltano il punteggio (8-7) e prendono poi il largo (12-9/16/12) anche grazie ai colpi di Novia. Il fine set è una battaglia di nervi, che le pantere vincono; da segnalare il punto del 22-18 messo a segno da Altomonte dopo uno scambio interminabile e salvataggi miracolosi. Nel fine set è Matrullo a trascinare le fucsia sul 25-19 finale.

Il terzo set è più tirato, con la Sportilia di Mr Nuzzi che tenta con orgoglio di vendere cara la pelle. Ottima partenza fucsia, col 5-1 sospinto da Altomonte e Matrullo in battuta, ma Bisceglie recupera e ribalta sull’8-9. Da lì, fra giocate tecnicamente valide ed errori, sorpassi e controsorpassi (12-11/12-13/16-14), la gara vive una fase particolarmente concitata. Alternanza e concitazione che si protraggono fino a fine set, con le pantere che fanno alcuni errori di troppo, rischiando di allungare la gara al quarto, finendo sotto sul 18-21. Ma un ruggito di orgoglio e la voglia di chiudere il match prevalgono, e anche grazie ad un grande fine set di Matrullo, servita e ripetizione e supportata dal resto della squadra, si arriva al 21 pari, prima del 25-23 che chiude la gara.

Le pantere corrono spedite, crescono, superano anche le fasi di difficoltà. Il gruppo migliora nell’approccio anche emotivo oltre che nel già alto tasso tecnico. I 32 punti valgono il momentaneo terzo posto. Piedi per terra, ma testa nelle zone alte di classifica. Appuntamento ad Isernia, domenica 26, match d’alta quota.

(foto di copertina di Sara Angiolino, foto nel testo di Benedetto Mandrone)

Benedetto Mandrone, 19 febbraio 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Stornara, Martina Totaro: A Rimini proclamata Campionessa nazionale di Latin Style Show

Statoquotidiano.it, 19 luglio 2024 - Stornara. Un’eccellenza locale nella danza  conquista il titolo di campionessa a livello nazionale: è Martina Totaro, 21 anni, concentrato di...

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....