Chiara Ferragni devolve il compenso di Sanremo per la violenza contro le donne

StatoDonna, 13 gennaio 2023. “Sono molto felice di poter annunciare che ho devoluto l’intero compenso della mia partecipazione a Sanremo all’associazione D.i.Re”. Così Chiara Ferragni in un video su Instagram. L’imprenditrice parteciperà al festival, in onda dal 7-11 febbraio, nella prima e ultima serata . “Ho conosciuto la presidente (Antonella Veltri, ndr) e le tante donne che aiutano le altre donne. Sono loro le vere eroine, questo è l’inizio di un bellissimo percorso con loro”.

Un gesto concreto e di forte impatto simbolico. Un aiuto importante per D.i.Re e per tutte le donne che subiscono maltrattamenti o forme di violenze”. Così Antonella Veltri, presidente di D.i.Re, sulla scelta di Ferragni.

Sono oltre 20.000 le donne che ogni anno vengono accolte e supportate gratuitamente nei centri antiviolenza, grazie al lavoro costante 3000 attiviste volontarie su tutto il territorio nazionale.

“Siamo felici di avviare questa collaborazione con Chiara Ferragni, consapevoli che prevenire e contrastare il fenomeno pervasivo della violenza maschile alle donne richiede azioni concertate e di rete, condivise tra tutte e tutti coloro i quali convergono nel considerare il fenomeno una violazione dei diritti umani”.

La collaborazione e il progetto pilota offriranno la possibilità di conoscere e riconoscere la violenza maschile alle donne a un pubblico ampio e variegato e allo stesso tempo favorirà il percorso di uscita dalla violenza a tante donne offrendo loro la possibilità di costruire il futuro in autonomia”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...

L’incontro tra Eccellenze: Lo Chalet Royal celebra i vini dell’Ornellaia (FOTOGALLERY – VIDEO)

L’incontro tra la cucina toscana e il palato pugliese ha celebrato uno dei vini italiani più pregiati e invidiati al mondo. L'atteso evento enogastronomico "Chalet...

Premio Laudato medico 2024? A una oncologa del Policlinico di Bari

Il premio "Laudato Medico 2024" nella categoria oncologi è stato assegnato alla dottoressa Stefania Stucci del Policlinico di Bari. Il riconoscimento dell'associazione Europa Donna arriva...

Gargano. In ricordo di Antonio Facenna. Alla masseria didattica torna la festa della Transumanza

Gargano. A Carpino torna la FESTA DELLA TRANSUMANZA organizzata da MASSERIA DIDATTICA FACENNA, PRO LOCO CARPINO e dalla rivista enogastronomica LIKE. Appuntamento il 25 aprile 2024...