Angelina Mango nella scuola di Amici, chi è la figlia del famoso cantante

Stato Donna, 24 novembre 2022. Angelina Mango è entrata nella scuola di “Amici” il 20 novembre scorso con una sfida immediata, sostenuta da Lorella Cuccarini e Arisa che l’hanno vista ai casting. “E’ una ragazza pazzesca, della mia città”, ha detto Arisa, con riferimento alle sue origini lucane.

È figlia di Pino Mango, il cantante scomparso nel 2014 la cui voce, inconfondibile, rimane immortalata in tante canzoni. Sua madre è Laura Valente, che è stata voce dei Mattia Bazar, suo fratello Filippo fa il batterista ed entrambi hanno collaborato con il padre sia in studio che in sede live. Quasi naturale, di fronte a due genitori versati nel campo, imparare fin da piccoli l’arte della musica.

In un’intervista online con Albero Salerno di aprile scorso, Angelina Mango ha detto di “vivere questo legame non come un macigno ma come una fortuna, perché non mi interessa la carriera dei miei genitori ma i ricordi della mia infanzia che condivido con loro”. Classe 2001, nata a Maratea e cresciuta a Lagonegro, si è trasferita a Milano a soli 15 anni con la famiglia. Nel 2020 ha pubblicato il suo primo album da solista, Monolocale, prodotto interamente da lei. Il suo nuovo progetto discografico in collaborazione con Sony è il singolo “Formica”. Era  anche tra i 46 artisti selezionati per Sanremo Giovani 2022, ma non è rientrata tra gli otto finalisti.

Le polemiche sono nate via social, anche su pagine della sua terra come Premio Heraclea: “Era già brava, non aveva bisogno di andare ad Amici”, “Il padre sarebbe orgoglioso del talento di sua figlia ma non del fatto che sia entrata ad “Amici” perché a lui non piacevano i talent”, “Se entra la figlia di uno famoso ed è la migliore, perché no ? Nessuno degli altri è al suo livello, non scherziamo. Io faccio musica da 40 anni e finalmente sento una veramente brava e preparata”. “Ma se è già famosa perché entra ad Amici, sono penalizzati tanti altri?”.

Polemiche, inoltre, sull’account facebook del programma dove la questione dei figli d’arte che hanno respirato musica sin da piccoli è riferita al caso di Luca D’Alessio figlio di Gigi, che è stato anche lui nella scuola di Amici. Contestati anche gli apprezzamenti di Arisa che di lei, figlia di Mango, ha detto: “È buon sangue”. Tanta gloria riflessa dai genitori famosi può rendere ancora più difficile il cammino, anche per il continuo prendere a modello loro e non il nuovo talento sulla scena.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

“Bukowski. A night with Hank” apre rassegna compagnie locali al Giordano

Foggia. Sarà “Bukowski. A night with Hank” ad aprire domenica prossima 25 febbraio ‘La Scena foggiana al Teatro Giordano’, il primo dei cinque appuntamenti riservati...

Xylella, ritrovati 6 alberi di mandorlo infetti in agro di Triggiano

Bari. I controlli effettuati dall'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia sugli insetti vettori della Xylella fastidiosa hanno portato all'individuazione nell'agro di Triggiano in provincia di...

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...