La solidarietà della scuola per un bimbo autistico e la mamma sola

Stato Donna, 17 ottobre 2022. È un argomento molto delicato. Quello delle donazioni. Salito alla ribalta nazionale anche da quando la giornalista Selvaggia Lucarelli ha pubblicato articoli su domanieditoriale e considerazioni sui social, avvertendo che non tutte le raccolte fondi hanno un fine chiaro. Cita i casi nazionali di Paolo Palumbo (malato di Sla, il cui caso è stato presentato anche sul palco del festival di San Remo) e di Melissa Nigri (bambina affetta da SMA 1, la cui madrina è Maria Grazia Cucinotta).

Alcuni momenti del corso seguito dai docenti

L’intento della giornalista è quello di “educare ad una beneficenza consapevole”, ponendo l’accento sull’evidenza che in alcuni casi non viene presentata una rendicontazione dettagliata dei fondi raccolti e soprattutto non ci sono indicazioni sulle spese sostenute.

Si vuole raccontare invece un caso di una raccolta fondi che non chiede nulla senza dare. Il piccolo Luigi è un bambino autistico di quattro anni; circa sei mesi fa gli è stata diagnosticata la leucemia mieloide. Non è un caso salito alla ribalta nazionale, non c’è il clamore mediatico. Ma la mamma, rimasta sola, non riesce a sostenere le spese mediche. E allora si è attivata una grande macchina della solidarietà. Quella vera, profonda, senza pubblicità.

Un gruppo di insegnanti, specializzate, tra cui Annalisa Grillo, di Stornarella, e Maria Rosaria Canzano, di Caserta, hanno attivato un corso di formazione online per docenti per la compilazione del PEI (uno dei documenti necessari all’interno di un consiglio di classe, quando è presente un ragazzo con disabilità). I docenti che hanno scelto di seguire il corso hanno fatto una donazione volontaria.

Un ringraziamento a tutti i corsisti perché hanno partecipato da tutta Italia e lo hanno fatto perché c’era cuore, c’era amore: hanno preso parte anche colleghi che non avevano necessità di seguire il corso”, racconta Annalisa Grillo. Tutto il ricavato è stato devoluto alla mamma di Luigi, che puntualmente ha inviato a coloro che avevano effettuato il pagamento, la rendicontazione di quanto ricevuto e delle spese sostenute. In realtà, nessuno dei partrcipanti si era posto il dubbio che la raccolta avesse altri fini. Ma come dice Selvaggia Lucarelli, si tratta di un diritto. Ed è un motivo di crescita personale e collettivo. Insieme veramente si può fare tanto.

Valeria Mazzeo, 17 ottobre 2022

1 commento

  1. Auguri di cuore al piccolo Luigi ed un abbraccio alla sua mamma guerriera.Un plauso alla bella iniziativa di solidarietà messa in campo da Maria Rosaria e Annalisa e accolta dalla generosità dei corsisti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Unifg, M. Fiore: “Il cibo non sia mai uno spreco, ma una risorsa”

Statodonna.it, 03 giugno 2024. Foggia - Un evento di cui vale ancora la pena parlare: il convegno “ABC, Addressing Behaviour food Consumer throught Communication&Art”, tenutosi...

Torna il Med Italy: l’evento internazionale dedicato agli abiti da cerimonia

Si terrà dal 1° al 3 giugno presso la Mostra d'oltremare di Napoli Med Italy, la prestigiosa fiera internazionale dedicata agli abiti eleganti e da cerimonia diretta da Fabio Ridolfi. L'evento...

Urbino città “artistica”

Urbino, 29 maggio 2024 - Volteggio-trave-corpo libero è la prima rotazione del Campionato Nazionale di Ginnastica artistica, in cartellone ad Urbino all'interno del PalaCarneroli. Saranno...

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...