Wendy Schmidt, prima donna a vincere la regata della Barcolana

Stato Donna, 11 ottobre 2022. Per la prima volta nella storia della Barcolana una donna al timone ha vinto la regata. È Wendy Schmidt, imprenditrice e filantropa americana, che con la sua Deep Blue si aggiudica il primo posto nella 54esima edizione disputata a Trieste domenica 9 ottobre.

In gara per questa coppa d’autunno più di 1600 barche accompagnate dalla Bora. Schmidt ha vinto anche il trofeo Women in Sailing, dedicato a veliste, scienziate, donne che vivono il mare con profonda passione.

Deep Blue- Trieste ottobre 2022

“Ho scelto la vela non da ragazza, ma da adulta-ha commentato- una decina di anni fa, perché è uno sport in cui puoi specializzarti a qualsiasi età, e puoi farlo sempre, l’età non conta nulla”. E ancora: “La vela mi piace molto perché richiede concentrazione, Barcolana è una sfida estremamente interessante, mai viste così tante barche assieme. Serve strategia per uscire velocemente dalla partenza ed essere liberi di navigare”.

Poi l’impegno nei mari di tutti il mondo con il suo progetto The 11th hour, che lavora per favorire l’uso delle energie rinnovabili e che supporta scienziati, ingegneri e imprenditori nello sviluppo di tecnologie per ristabilire la salute degli oceani.

Barcolana, Trieste. Ottobre 2022

“Serviva un grande progetto velico, per ottenere l’attenzione del mondo sulla condizione degli oceani e sull’urgenza di salvaguardarli: l’abbiamo realizzato per parlare a un pubblico ampio, scelto le sfide oceaniche più dure e più importanti e fare notizia portando il nostro messaggio”.

Ma anche la barca che è a Trieste per Barcolana pensa alla sostenibilità: “L’abbiamo varata nel 2020, ed è rimasta ferma a causa della pandemia per un anno: l’ho chiamata Deep Blue per ricordarci ogni giorno che il mare è in pericolo, e va tutelato”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Di Pace e Romeo Tigre campioni di marcia dell’Università di Foggia

StatoDonna, 1 febbraio 2023. La prof.ssa Anna Dipace, docente Unifg e coordinatrice del CdS in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, e l'avv. Romeo Tigre,...

Fernanda Wittgens prima direttrice di Brera nel film tv di Rai 1

StatoDonna, 1 febbraio 2023. Fernanda Wittgens, prima direttrice della Pinacoteca di Brera e tra le prime donne in Europa a ricoprire un ruolo così...

Sport e superstizione: i gesti scaramantici più curiosi

Chiunque abbia assistito a un evento sportivo sa bene che gli atleti possono essere molto superstiziosi. Alcuni di loro hanno talmente tanti rituali pre-partita...

Il “governo delle donne” da nord a sud, l’assessora di Bari: “Un bel regalo”

StatoDonna, 31 gennaio 2023. “Ho ricevuto un bel dono. Sono stata contattata per raccontare la mia storia professionale, politica e umana, come amministratrice per...

La forza di una madre con la figlia in carrozzella, fino all’ultimo istante

StatoDonna, 29 gennaio 2023. La guardavo dalla vetrina mentre spingeva la carrozzina. Solo la pioggia le fermava, ma purtroppo e per fortuna, come si...