Al cinema per “Ti mangio il cuore”, una sera di emozione e brividi

Stato Donna, 27 settembre 2022. Sono andata a vedere il film “Ti Mangio il Cuore” e la sala era gremita. Per me è stato un colpo al cuore avendo letto il libro omonimo da cui è tratto, in modo rivisitato ma nella sostanza la storia del film resta fedele a quelle pagine.

Ho provato un’emozione fortissima già dalla prima scena, come un pugno nello stomaco. È la rievocazione di un noto, efferato, orribile fatto di sangue. Una strage familiare, mostruosa, degli anni 80 che segna l’inizio di una faida sanguinosa, crudele in modo inaudito.

 Il pathos incredibile è dato anche dall’ uso sapiente del “black and white”, nella fotografia spettacolare, a dir poco. Attori pazzeschi, per bravura, come Michele Placido, magistrale, e altri attori di Capitanata, per intensità con una Elodie sensuale e bellissima da brividi, per dialoghi e presenza scenica. La regia è impeccabile come la sceneggiatura, un neorealismo con estrema eleganza pur nella drammaticità forte del racconto.

Non c’è assolutamente apologia implicita della violenza e del potere criminale che ne deriva, anzi, proprio il contrario. Vi è altresì, descritto davvero profondamente e direi in modo quasi sensoriale, l’orrore puro, pur nell’amore trasgressivo e coraggioso della protagonista, Marilena (Elodie).

Marilena ama e sceglie contro tutto e tutti. E poi sceglie ancora la vita contro la morte: contro la logica di “mangiare il cuore “, sceglie il cuore vero. È il coraggio di tutte le donne della mia terra – i loro occhi, la forza indomita di vivere, di amare, di combattere, di vincere- il protagonista vero di questo film straordinario. Vedetelo. Io ho tremato dentro con un fremito di amore e dolore, ma anche di enorme ammirazione perché il riscatto ci può essere.

Concetta Melchionda, 27 settembre 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Donne sul lavoro: quali sono le ultime novità?

Le donne sul lavoro stanno affrontando un periodo di cambiamenti significativi e nuove opportunità. Con l'evoluzione del panorama lavorativo e delle politiche aziendali, sempre...

Stati generali del Cinema: in arrivo un Manifesto per migliorare il sistema audiovisivo italiano

Si sono conclusi al Castello Maniace di Siracusa, sull'isola di Ortigia, gli “Stati generali del Cinema”: tre giorni di dibattiti, talk e tavole rotonde, con oltre...

“Voce al bene”. Roberta Giallo feat. Samuele Bersani

VOCE AL BENE è il nuovo singolo di Roberta Giallo in duetto con Samuele Bersani, un brano senza tempo, onirico-mitologico. Racconta la storia miracolosa di una nave senza...

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...