Salone del Gusto Torino, c’è anche Vico del Gargano col paniere di tipicità

VICO DEL GARGANO (Fg) C’è anche Vico del Gargano a “Terra Madre, Salone del Gusto” che ha preso il via giovedì 22 settembre e proseguirà fino a lunedì 26 settembre a Torino. Un evento internazionale, con la presenza di buyers, compratori e operatori del turismo enogastronomico da tutto il mondo.

L’Amministrazione comunale e la Pro Loco di Vico del Gargano sono presenti al fianco dell’azienda Essenza Garganica, in uno stand che mette in mostra tutto il paniere di produzioni tipiche del territorio: olio extravergine d’oliva, marmellate, confetture, liquori realizzaticon i prodotti vichesi e tanto altro ancora.

“La scelta di essere presenti al Salone del Gusto” – ha spiegato Porzia Pinto, assessore comunale con delega a ‘I Borghi più belli d’Italia’, la rete nazionale d’eccellenza di cui Vico del Gargano è parte integrante,- “è coerente con le nostre politiche di tutela e promozione del patrimonio culturale, storico e produttivo del nostro paese”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco Michele Sementino: “Dopo i due anni della fase più acuta e drammatica dell’emergenza pandemica”, ha detto il primo cittadino, “nel 2022, sono state molte le manifestazioni importanti, di rilievo nazionale e internazionale, alle quali abbiamo deciso che Vico del Gargano dovesse essere presente, non ultimo il Festival Nazionale dei Borghi più belli d’Italia e, in questi giorni, il Salone del Gusto a Torino”.

Tante le occasioni di confronto, analisi e scambio per valorizzare i progetti e programmazione nell’ambito della promozione territoriale: nelle giornate torinesi, infatti, si discuterà anche di montagna, enogastronomia tipica, biodiversità, economia circolare nel sistema agroalimentare, agricoltura ecosostenibile, allevamento.

Vico del Gargano, che quest’anno ha potenziato il servizio dell’Infopoint comunale, non solo con una serie di servizi per i turisti ma anche grazie a diversi eventi organizzati per far scoprire l’intero territorio comunale ai visitatori, nei prossimi mesi continuerà ad essere protagonista di manifestazioni ed eventi, come è accaduto in un’edizione particolarmente ricca e partecipata dell’Estate Vichese, con oltre 60 eventi da luglio ai primi giorni di
settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Hot news

Marica Monachese, pasticcera di Foggia per passione e tradizione

Stato Donna, 27 novembre 2022. Il suo bisnonno era un pastore abruzzese che scendeva nel Tavoliere per la transumanza. “Aveva tanto di quel latte...

Baguette patrimonio Unesco, si scatenano i fan del pane pugliese

Stato Donna, 1 dicembre 2022. La baguette, pane tipico della Francia, è stata inserita nella lista del patrimonio immateriale dell'umanità dell'Unesco. Sono le competenze...

‘Succede sempre qualcosa di meraviglioso’, libro di terre e frasi memorabili

Stato Donna, 28 novembre 2022. Ha un titolo lunghissimo il libro "Succede sempre qualcosa di meraviglioso", autore Gianluca Gotto edito Mondadori. Dopo aver finito...

L’attrice pugliese Sofia D’Elia nel film sulla vita di Alda Merini

Stato Donna, 27 novembre 2022. Sono terminate a Torino da pochi giorni le riprese del film tv sulla figura di Alda Merini. Si chiama...

Al Lanza di Foggia ‘La casa di Paolo’, una storia per i giovani e per il futuro

Stato Donna, 28 novembre 2022. 14 omicidi in tutta la provincia di Foggia dall’inizio dell’anno, uno, il quindicesimo, successo da poche ore, ha i...