Fiera del libro a Cerignola sempre più ricca e gettonata, 13° edizione

Stato Donna, 15 settembre 2022. Tutto pronto per la fiera del libro che si terrà a Cerignola presso il ““Roma – Teatro, Cinema E…”, dal 23-25 settembre, evento giunto alla sua 13° edizione. Presentato a Palazzo Fornari, ha un programma che si snoda su più fronti e che vede il ritorno, in presenza, delle scuole a seguire la manifestazione il venerdì.

“Per il terzo anno consecutivo- dice la presidente di “Oltre Babele” (associazione organizzatrice della fiera del libro, ndr) Rita Pia Oratore abbiamo scelto il cineteatro Roma, una location che ha permesso alla fiera in questi anni di esprimersi in una forma più matura”. La presentazione, invece, è avvenuta a Palazzo Fornari, come dalla 3° alla 10° edizione: “Un luogo della città che sta tornando a rivivere- prosegue la presidente- siamo certi che il prossimo anno possa tornare al pieno della sua funzionalità per una macchina culturale complessa come la fiera”.

La presidente dell’associazione “Oltre Babele” Rita Pia Oratore

Circa il tema su cui si incentrerà la tre giorni settembrina: “Non scegliamo mai un tema definito intorno a cui costruire e perimetrare il programma  ma ci sarà un mix di ingredienti che si intrecceranno fra loro, legalità, diritti civili, un focus sui temi di attualità del momento e poi  spazio a musica, arte spettacoli, poesia, storia locale e promozione del territorio. Questa formula è sempre la stessa, appuntamenti con autori locali e ospiti di caratura nazionale, quindi una carrellata di voci, di visioni, di spunti di riflessione”. E cita alcuni nomi: “Fra gli ospiti di punta il procuratore Sebastiano Ardita, Fabio Cantelli Annibaldi, Luca Telese, Simone Cristicchi, Vittorio Sgarbi, Simonetta Agnello Hornby che arriva direttamente da Londra, un programma ricco nel segno del pluralismo e delle varie opinioni”.

Presentazione a Palazzo Fornari

Spazio agli stand per librerie e case editrici, nazionali e locali, da Meridiana di Molfetta a Erickson, Lorusso editore da Roma, Edizioni di pagina di Bari, le librerie Patierno e Ubik di Foggia, L’albero dei fichi di Cerignola. Ci sarà l’angolo dell’usato e uno stand in collaborazione con la biblioteca comunale.

OltreBabele è un’associazione di promozione sociale nata nel 2011 con il sogno e l’ambizione di colmare un vuoto. “L’assenza, nella città di Cerignola, di spazi culturali e di librerie, semi indispensabili da coltivare per far germogliare una città civile, moderna, libera. Una sfida che, a distanza di dodici anni, appare in parte vinta con la nascita di ben tre librerie, esito di un’operazione culturale che OltreBabele ha contribuito a generare”, scrive l’associazione in un una nota stampa.

Nel mix di ingredienti che caratterizzano la fiera, un motivo di fondo c’è, esplicitato dalla stessa organizzazione: “In un tempo in cui spirano venti di odio e di intolleranza, la cultura si rende necessaria come forma di resistenza. Ciascuno può contribuire a costruire e a diffondere la cultura della pace, insieme alla speranza che il confronto e la partecipazione, nonostante le contingenze del particolare momento storico, possano far ripartire Paesi e comunità”.

“L’ offerta culturale, ricca e trasversale, che l’associazione garantisce alla città – aggiunge Pia Oratore- tra numerosi sforzi è in una formula rigorosamente gratuita, frutto del duro lavoro e del puro spirito di servizio di un piccolo esercito di volontari. Dopo due anni di restrizioni, torna inoltre la capienza massima. L’ingresso rimane libero, sino ad esaurimento posti, e non sono previste prenotazioni”.

Maggiori info su www.fieralibrocerignola.it e sui canali social della Fiera del Libro.

Organizzatori e sostenitori del progetto

Per il quinto anno consecutivo, l’“I.T.E.T. Dante Alighieri” di Cerignola, si conferma co-organizzatore della manifestazione culturale. A sostenere il progetto, l’Assessorato all’Istruzione e al Diritto allo Studio della Regione Puglia, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cerignola, nell’ambito del programma “Cerisummer”; la Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e la Fondazione Monti Uniti di Foggia. Tra le collaborazioni di questa edizione: Caritas Diocesana; Club per l’UNESCO di Cerignola; Fondazione Tatarella; GAL Tavoliere; Associazione Il Titolo; Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie; libreria Ubik di Foggia; Servizio Civile Universale del Comune di Cerignola.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Natale nei Grandi Giardini Italiani fra storia, tradizione e magia

Stato Donna, 28 novembre 2022. Dal Nord al Sud del Bel Paese gli “scrigni botanici” hanno in serbo una serie di iniziative da vivere...

‘Succede sempre qualcosa di meraviglioso’, libro di terre e frasi memorabili

Stato Donna, 28 novembre 2022. Ha un titolo lunghissimo il libro "Succede sempre qualcosa di meraviglioso", autore Gianluca Gotto edito Mondadori. Dopo aver finito...

Telefono Donna, la festa a Foggia per quasi 30 anni di attività

Stato Donna, 28 novembre 2022. Telefono Donna compie 26 anni e per celebrare questo lungo periodo d’impegno in prima linea, contro ogni forma di...

Al Lanza di Foggia ‘La casa di Paolo’, una storia per i giovani e per il futuro

Stato Donna, 28 novembre 2022. 14 omicidi in tutta la provincia di Foggia dall’inizio dell’anno, uno, il quindicesimo, successo da poche ore, ha i...

Nel deserto con il capo scout a parlare di emozioni e sentirsi amici

Stato Donna, 27 novembre 2022. Mi ha detto complice prima di uscire "Mamma questo sabato voglio far fare ai ragazzi un po' di deserto", e...