Liceo di Vico, nuovo corso di studi in Biologia con curvatura medica

VICO DEL GARGANO (Fg) Il Liceo Publio Virgilio Marone di Vico del Gargano è uno dei 50 istituti di scuola superiore, in tutta Italia, nei quali è stata autorizzata l’istituzione (per l’anno scolastico 2022-2023) di un nuovo corso di studi, il percorso triennale di “Biologia con curvatura biomedica”.

In tutta la Puglia, sono stati soltanto 5 gli istituti autorizzati e, di questi, solo 2 in provincia di Foggia: il Publio Virgilio Marone di Vico del Gargano e il Liceo Rispoli-Tondi di San Severo. In collaborazione con la Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici si propone un nuovo percorso di studi ministeriale. Il Percorso Nazionale di Biologia con curvatura biomedica ha una durata triennale. Il percorso contribuisce a collegare la scuola superiore all’università in modo da consentire l’accesso ai corsi di laurea in Medicina o comunque di tipo scientifico-sanitario con adeguate competenze.

Complimenti alla preside, la dottoressa Maria Carmela Taronna e al corpo docente del Publio Virgilio Marone”, ha dichiarato Rita Selvaggio, assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Vico del Gargano, “siamo orgogliosi del nostro liceo e del fatto la sua offerta formativa migliori di anno in anno, offrendo nuove opportunità ai suoi studenti di acquisire competenze fondamentali per il loro futuro. L’Amministrazione comunale sostiene l’impegno degli istituti scolastici di Vico del Gargano, crediamo fortemente nel valore sociale, educativo e culturale delle nostre scuole, un presidio fondamentale per far crescere nel migliore dei modi i nostri giovani”.

“Congratulazioni alla dirigente scolastica e ai docenti”, ha aggiunto il sindaco Michele Sementino. “L’attivazione del nuovo corso permetterà a studentesse e studenti di avere una preparazione ancora più ampia e approfondita. Unitamente all’assessore Rita Selvaggio, e a nome di tutta la Comunità vichese, auguro un anno scolastico sereno e proficuo ai dirigenti scolastici, ai docenti, al personale tecnico e ausiliario, alle famiglie e alla popolazione studentesca di Vico del Gargano. Come Amministrazione comunale, intendiamo continuare a sostenere in ogni modo possibile, e secondo le nostre prerogative, lo sviluppo di progetti, azioni e iniziative volte a sostenere le scuole di Vico del Gargano di ogni ordine e grado”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Turismo. BUYPUGLIA e BTM ITALIA per buyers esteri, formazione e crescita professionale

Per continuare a crescere e a consolidarsi, l'industria turistica pugliese punta tutto sulla crescita della filiera turistica imprenditoriale e dell'accoglienza attraverso il networking, il...

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...

Putignano. Amadeus e Giovanna Civitillo al Closing party di un Carnevale da record

Putignano. Amadeus e Giovanna Civitillo, innamorati di Putignano e della Puglia, chiudonoin grande stile un Carnevale che resterà fra i più seguiti di sempre. Oltre 85mila...

RUBRICA LETTERARIA. In Francesco Petrarca elementi di ascetica quaresimale

Bello, gentile, elegante, poeta e prosatore in volgare e in latino, colto, di animo aperto e d’intelligenza raffinata, Francesco Petrarca non riusciva a dominare...