Foggiana truffata via social per casa a Peschici, denuncia ma perde i soldi

Stato Donna, 11 settembre 2022. La storia della truffa che andiamo a raccontare l’abbiamo conosciuta durante una conversazione con un’amica qualche giorno fa. Si parlava delle vacanze appena trascorse e di come fossero andate. La signora Giovanna (nome di fantasia) ha mostrato, a chi scrive e ha raccolto la sua disavventura, lo scambio di messaggi whatsapp, vocali e non, sul cellulare. Per questa truffa, ha sporto denuncia. Ecco la storia:

“Cercavo un appartamento in affitto per il periodo di luglio a Peschici paese. Tra i vari annunci mi sono imbattuta in un’offerta su facebook di un profilo che aveva circa 500 amici. Così decido di inviare un messaggio in quanto la descrizione dell’appartamento corrispondeva alle mie esigenze.

Chiedo un contatto telefonico e quando chiamo mi risponde un signore di nome Sergio, molto gentile, con il quale concordiamo l’affitto dell’appartamento a Peschici. Per una settimana sono 400 euro con acconto di euro 100. Abbiamo parlato per circa mezz’ora, ho cercato di avere quante più informazioni possibili sul suo conto.  Mi ha detto che era di Troia e che lui e la moglie avevano appartamenti a Termoli e Vieste. Inoltre, cosa importante, entrambi conoscevamo una persona di Troia. Fatto il bonifico per l’acconto, il sig. Sergio non mi risponde quasi più. Al principio invio dei messaggi anche in modo educato pensando che gli fosse successo qualcosa, dopo varie chiamate capisco che ero stata truffata. Così non mi rimane altro che fare denuncia anche se con poche speranze in quanto mi spiegano che sia il telefono che le carte sono sicuramente intestate a persone non facilmente rintracciabili”.

Giovanna se ne lamenta con un’amica e scopre che anche lei, l’anno scorso, ha subito una truffa da un annuncio pubblicato su Booking, ma la cifra anticipata lei è riuscita a recuperarla. Non è un caso sporadico quello di persone a cui si anticipano soldi per prenotare un appartamento via social, senza copertura e senza circuito, e che invece si rivelano imbroglioni.

“Il suo numero- ci mostra Giovanna- è ancora attivo, dopo vari messaggi senza risposta, alla fine mi ha mandato una manina di saluto commentando che era arrivato settembre, e che la sua estate, insomma, lui l’ha fatta”. Cose assurde ma verissime per cui è necessario allertare chi di competenza, come Giovanna ha fatto, e anche chi non lo sa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....

MolFest: oltre 70.000 presenze a Molfetta. “Entusiasmo alle stelle per il Festival POP”

Si è conclusa domenica 30 giugno la prima edizione di MolFest, il festival della cultura POP a ingresso gratuito che ha animato le vie del centro storico...