Martina Difonte da Lucera al cinema di Venezia con abiti di un brand foggiano

Stato Donna, 5 settembre 2022. Martina Difonte, 26enne cantante, performer e attrice nata a Lucera (nel suo curriculum la partecipazione a musical come Fiori d’Acciaio di Michela Andreozzi e Romeo&Giulietta di Giuliano Peparini, al tour Gospel con Cheryl Nickerson, e le vittorie del Festival della canzone italiana in Belgio nel 2010, del Premio Mia Martini nel 2012, e di Area Sanremo nel 2020) sarà domani, martedì 6 settembre, alla 79esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

 È stata invitata come attrice emergente, e per l’importante occasione indosserà due creazioni di Francesco Paolo Salerno, 40enne foggiano stilista e proprietario dell’omonimo brand di haute couture, che nella precedente edizione aveva ricevuto significativi apprezzamenti da addetti ai lavori, testate specializzate e pubblico, per due outfit indossati da Francesca Sofia Novello nella sua apparizione in laguna, e nella sua sua giovane e brillante carriera ha vissuto analoghe esperienze sui red carpet delle notti degli Oscar e dei Golden Globes, per restare all’ambito cinematografico.

Le creazioni scelte, un trionfo di eleganza e sensualità nel tipico stile di Salerno, sono un modello sirena in cady e georgette in seta fucsia con spicchi, e un black dress con spicchi color block, ancora in georgette di seta. 

Due talenti del nostro territorio che, attraverso il loro felice incontro, avranno modo di farsi ulteriormente apprezzare in un contesto così glamour e prestigioso, e in un’edizione nella quale la provincia di Foggia è scenario e anima di due importanti produzioni, legate ai film ‘Padre Pio’ di Abel Ferrara e ‘Ti mangio il cuore’ di Pippo Mezzapesa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Capitano in Puglia per un film: “Nuovo traguardo nella mia carriera”

Stato Donna, 2 dicembre 2022. Organizzare eventi è la sua passione e  il suo mestiere. Tiene molto alle persone, le piace la comunicazione,...

Baguette patrimonio Unesco, si scatenano i fan del pane pugliese

Stato Donna, 1 dicembre 2022. La baguette, pane tipico della Francia, è stata inserita nella lista del patrimonio immateriale dell'umanità dell'Unesco. Sono le competenze...

Irene Cara simbolo anni ’80 quando a Foggia impazzavano i giardinetti

Stato Donna, 1 dicembre 2022. Che poi cadere nella nostalgia è un attimo e di solito avviene per caso. Ad esempio perché senti una...

Confcommercio Foggia: consigli per le vetrine dello shopping natalizio

Stato Donna, 30 novembre 2022. “Vetrine ed interni devono essere abbinati, perché il cliente deve ritrovare all’interno del negozio una coerenza di messaggio con...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...