A Cerignola si potrà ritirare certificato anagrafico anche presso le edicole

Stato Donna, 4 agosto 2022. Grazie al protocollo di intesa promosso dal Comune di Cerignola, che ricalca l’accordo tra Anci e Fieg, da lunedì prossimo i cittadini potranno ritirare i certificati anagrafici presso le edicole convenzionate di Cerignola. Abbattere le code presso gli uffici comunali, ottimizzare i tempi per la cittadinanza e sostenere un comparto, quello dell’editoria e della rete di vendita, che vive momenti di forte crisi.

“Attraverso lo SPID – spiega l’assessora ai servizi sociali Maria Dibisceglia– si potranno ottenere certificati di nascita, di matrimonio, di cittadinanza, di esistenza in vita, di residenza (AIRE), lo stato civile, lo stato di famiglia, di residenza in convivenza, l’anagrafico di Unione Civile e il certificato di stato libero, oltre che il contratto di convivenza. Otteniamo così due vantaggi: velocizziamo le operazioni e irrobustiamo i servizi in capo alle edicole, che sono presìdi sociali e termometro dei territori”.

Al momento la rete di vendita convenzionata è composta da Edicola Braschi in via Carlo Alberto Dalla Chiesa (Mezza Luna); edicola Signoriello in Corso Garibaldi (Posta); Edicola Iacobazzi Nicola in via Cesare Battisti angolo Corso Aldo Moro (Comune); edicola Difrancesco in viale di Levante angolo via Di Vittorio.

“Soprattutto in seguito alla pandemia – commenta il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito– tutti abbiamo avuto piena consapevolezza di quanto essenziale sia una rete di vendita capillare sul territorio per garantire diritti al cittadino. La convenzione che entrerà in vigore da lunedì 8 agosto nelle prime edicole di Cerignola vuole rappresentare, al contempo, un contributo utile al rilancio della rete delle edicole, al suo ricambio generazionale, e un sostegno concreto alle imprese giovanili”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Di Pace e Romeo Tigre campioni di marcia dell’Università di Foggia

StatoDonna, 1 febbraio 2023. La prof.ssa Anna Dipace, docente Unifg e coordinatrice del CdS in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, e l'avv. Romeo Tigre,...

Fernanda Wittgens prima direttrice di Brera nel film tv di Rai 1

StatoDonna, 1 febbraio 2023. Fernanda Wittgens, prima direttrice della Pinacoteca di Brera e tra le prime donne in Europa a ricoprire un ruolo così...

Sport e superstizione: i gesti scaramantici più curiosi

Chiunque abbia assistito a un evento sportivo sa bene che gli atleti possono essere molto superstiziosi. Alcuni di loro hanno talmente tanti rituali pre-partita...

Il “governo delle donne” da nord a sud, l’assessora di Bari: “Un bel regalo”

StatoDonna, 31 gennaio 2023. “Ho ricevuto un bel dono. Sono stata contattata per raccontare la mia storia professionale, politica e umana, come amministratrice per...

La forza di una madre con la figlia in carrozzella, fino all’ultimo istante

StatoDonna, 29 gennaio 2023. La guardavo dalla vetrina mentre spingeva la carrozzina. Solo la pioggia le fermava, ma purtroppo e per fortuna, come si...