Yoga Space (XIII). Il chakra

StatoDonna.it, 30 luglio 2022. Negli ultimi post di questa rubrica si è parlato di emozioni, delle loro tracce e di quale importanza psico-fisica abbiano tali lasciti emotivi nelle mappe del nostro corpo. Infatti, per capire come coltivare la salute e il benessere è molto utile essere capaci di immaginare che il nostro corpo è abitato, non banalmente e non solo, da: scheletro, muscoli, nervi, tessuti connettivi e vene, ma anche dal prodotto delle nostre azioni, dei nostri pensieri.

Vi siete mai chiesti cosa siete di più? Un corpo o una anima?
Se siete un’anima vestita da corpo, dove il corpo è la custodia della vostra anima, allora siete potenziali amanti dello Yoga. Se siete inclini a considerarvi più corpo che anima, state mentendo a voi stessi.

Dopo questa breve divagazione, torniamo alla riflessione circa il benessere, al punto dove le tracce delle nostre personali condizioni si stratificano. Oltre le energie che attraversano la nostra casa/corpo, si formano delle mappe di principi universali, che convivono con il nostro essere in piani che trascendono la vita concreta sebbene le coesistano.

Cercherò di spiegare meglio. Se è vero che siamo essenzialmente anima vestita da corpo, essa in qualche modo c’è e si manifesta. In che modo? Attraverso i valori che abitano la nostra essenza più intima e interiore. Tale essenza è universale. Volendone portare un esempio, il nostro senso di appartenenza alla terra ha trovato espressione in tutte le culture del mondo. Il nostro “attaccamento” alla materia/terra ha un innato valore spirituale che uguale per tutti. Tale senso di identità materiale che ci lega alla terra è qualcosa che trascende la realtà ma che risiede dentro di noi sotto forma di stratificazione atavica, e dimora come una mappa energetica alla base del nostro corpo, più specificatamente a livello perineale.

Questo è il primo di altre poche ruote o incroci di energie stratificate che chiamiamo chakra. Se il corpo è fisico, in quanto tale ha un’espressione tangibile, tuttavia anche la nostra anima seppure invisibile esiste, attraverso la sua espressione nei chakra. Chakra è una parola sanscrita che significa “ruota”, non solo perché come inizialmente fu tradotto, sta ad indicare dei cerchi dove si incontrano determinate energie, anche perché come a me piace spiegare, in un cerchio certi valori continuano ad incontrarsi, ovvero tornano ad esprimersi come in un ciclo o un cerchio.

Sui chakra molti di voi hanno già letto e/o sentito, ma quanti li hanno ascoltati e vissuti? In tutto sono sette e ne leggerete forse prossimamente.

A cura di Simona Caputo, 30 luglio 2022

 

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Renzo Arbore e Michele Placido nel comitato per Monte S. Angelo capitale cultura

Stato Donna, 12 agosto 2022. Monte Sant'Angelo comincia a lavorare per la propria candidatura a Capitale della cultura 2025 per cui ha presentato una...

Confagricoltura: “Negli agriturismi pugliesi più stranieri che italiani”

Stato Donna, 12 agosto 2022. Il bilancio di mezza estate di Confagricoltura Puglia conferma l’enorme interesse dei turisti per la regione ma anche l’aumento...

Anci Puglia chiede ai partiti di candidare i sindaci. La Torre: “Perché no?”…

Stato Donna, 12 agosto 2022. Il presidente Anci Puglia Ettore Caroppo ha chiesto in una nota alle segreterie regionali dei partiti di promuovere, e...

Savino e Augello su “Vita” fra i 100 top influencer dalla provincia di Foggia

Stato Donna, 11 agosto 2022. Sfogliando le pagine dell’ultimo numero di “Vita” – il magazine italiano dedicato al racconto sociale, al volontariato, alla sostenibilità...

Il racconto dell’estate e altre storie, sul filo delle parole e della musica

Stato Donna, 11 agosto 2022. Enza Moscaritolo, docente e giornalista freelance, scrive e si occupa di comunicazione. Ha lavorato in radio e collaborato con...