Gara di pronto intervento sociale va deserta, a rischio il servizio a Foggia

Stato Donna, 29 luglio 2022. È andata deserta la gara del Comune di Foggia per l’ affidamento del servizio di pronto intervento sociale (P.i.s.), di accoglienza e di mensa sociale. Il bando di gara è stato pubblicato e affisso all’albo pretorio dal 13 luglio al 28 luglio, entro le dieci dell’ultimo giorno utile non è pervenuto nessun plico.

L’identica situazione si era verificata per il bando dello scorso marzo, anche questo era andato deserto e già prorogato di tre mesi dallo scorso dicembre 2021. A vincerlo per la prima volta era stato il consorzio Aranea con Fondazione Siniscalco Ceci Emmaus, I Fratelli della stazione, le Misericordie di Orta Nova, Il Banco alimentare, insomma le associazioni più ferrate a Foggia e provincia nel terzo settore che, per la prima volta, lo ricordiamo, erano riuscite a fare rete.

Tuttavia, nemmeno a marzo avevano partecipato perché non c’erano le condizioni riguardanti “la specificità del personale e la regolarità delle associazioni”, aveva evidenziato Domenico La Marca in primavera. Finora il servizio per i senzatetto è proseguito senza soluzione di continuità, tuttavia, dopo l’ennesimo bando andato deserto, anche che il servizio mensa e accoglienza di Foggia potrebbe essere concretamente a rischio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Capitano in Puglia per un film: “Nuovo traguardo nella mia carriera”

Stato Donna, 2 dicembre 2022. Organizzare eventi è la sua passione e  il suo mestiere. Tiene molto alle persone, le piace la comunicazione,...

Baguette patrimonio Unesco, si scatenano i fan del pane pugliese

Stato Donna, 1 dicembre 2022. La baguette, pane tipico della Francia, è stata inserita nella lista del patrimonio immateriale dell'umanità dell'Unesco. Sono le competenze...

Irene Cara simbolo anni ’80 quando a Foggia impazzavano i giardinetti

Stato Donna, 1 dicembre 2022. Che poi cadere nella nostalgia è un attimo e di solito avviene per caso. Ad esempio perché senti una...

Confcommercio Foggia: consigli per le vetrine dello shopping natalizio

Stato Donna, 30 novembre 2022. “Vetrine ed interni devono essere abbinati, perché il cliente deve ritrovare all’interno del negozio una coerenza di messaggio con...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...