25 settembre. Fdi di Foggia cerca Fallucchi, Fi calibra, incognita centro e sinistra

Stato Donna, 26 luglio 2022. “Il ragionamento oscilla in questo momento fra la tutela della prime file di parlamentari uscenti, quindi anche quelli “esterni” al territorio e lo spazio da riservare agli amministratori del territorio, speriamo in un giusto mix”.

Rosa Caposiena, consigliere comunale di Fi, è molto laconica su quanto le segreterie romane e politiche stanno elaborando sulle candidature: “Può cambiare tutto da un giorno all’altro, si decide a Roma”. Ma il territorio, dunque, aspetta solo un cenno per eseguire decisioni romane o potrà dire la sua? Dirigente regionale, candidata nel listino proporzionale della Camera nel 2018 e scattata al terzo posto- quindi non eletta- dopo la deputata uscente Annelsa Tartaglione e Raffaele Di Mauro, attuale coordinatore provinciale di Fi, spiega: “Il coordinatore regionale nel 2018 era Luigi Vitali, oggi è Mauro D’Attis, siamo certi che farà la cosa più giusta. Io sono a disposizione del partito”.

Circa la possibilità che l’onda di Fdi e di Giorgia Meloni possa oscurare Fi, considerando che hanno meno parlamentari uscenti in Puglia e forse più spazi elettorali dal territorio, dice: “Abbiamo anime diverse e le abbiamo sempre mostrate ai nostri elettori”. Il quadro di Forza Italia, per il resto in Capitanata, vede il confronto tra Giandiego Gatta, Antonio Potenza e Napoleone Cera, quest’ultimo primo dei non eletti in Regione. Un gioco di incastri potrebbe avvantaggiare il terzetto.

Fdi potrebbe puntare su Anna Maria Fallucchi, imprenditrice, e Stato Donna le ha chiesto se, per caso, non fosse stata contattata: “Sì, ho dato una disponibilità di massima, tenendo presente che sono in piena attività in questo periodo con la mia azienda, tanti matrimoni, tante cose da fare. Fosse capitato a marzo, il voto, avrei detto subito di sì, ma ho delle priorità, il mio lavoro”. Ma chi le ha telefonato, il commissario Bignami? “Io ho rapporti con tutti, da Bignami, a La Salandra a Fitto, sono stata presente in molte delle manifestazioni del partito a livello provinciale dalle regionali a oggi.

“Dopo la candidatura nella civica- alle scorse regionali, la donna più suffragata della Puglia con 6.300 voti, ndr– era Fdi il mio naturale approdo”, prosegue l’imprenditrice di S. Nicandro Garganico che vive a Foggia da molti anni. “Sono sempre stata di centrodestra, mai iscritta a nessun partito, apprezzo la coerenza di Giorgia Meloni che ha detto subito “no” non a Draghi, perché anch’io sono rimasta scioccata dalla caduta del suo governo, ma a un’accozzaglia che non poteva stare insieme, e si è visto”.

Sul lungomare di Giovinazzo ieri sera si è aperta la campagna elettorale di Fdi che, in tempi ordinari, è la festa dei saluti verso l’estate come di consuetudine.

C’è, nel frattempo, tutta un’area di centro che attende lumi, a parte l’Udc che correrà, da quanto si apprende, nelle liste di Fi, possibile che fra i candidati ci sia Nicola Gatta. Dipende, sostanzialmente, da quanto riuscirà a ricompattarsi e ad avere forza ai tavoli di trattativa, altrimenti si potrebbe andare in ordine sparso.

A sinistra la situazione al momento è molto confusa.  Sinistra Italiana terrà un incontro nazionale nel fine settimana dove sarà presente anche il segretario provinciale di Foggia Mario Nobili. “Una cosa è sicura in tante certezze- dice Nobili-  quella di non competere insieme a Renzi, Calenda, Di Maio e Bonino, correremo certamente insieme ai Verdi (deputata uscente Rosa Menga, ex M5s, ndr) anche se per ora non si può nemmeno escludere che la coalizione includa anche M5s e Pd”. Circa Art. 1: “Loro sono formalmente usciti dal Pd per un certo periodo ma ora sono rientrati e faranno le liste con loro”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...