Statue, arbusti, fontane, che belli i giardini ducali di Bovino

Stato Donna, 23 luglio 2022. È stato presentato il progetto di recupero e valorizzazione dei Giardini pensili ducali realizzati nella seconda metà del ‘700 all’interno del Castello di Bovino, un complesso architettonico di particolare rilevanza edificato nel Medioevo secondo lo stile dei Normanni, in seguito ampliato da Federico II di Svevia e infine trasformato in Palazzo gentilizio dai Duchi di Guevara, nel Seicento.

Poiché versavano in stato di forte abbandono, nel 2018 il Comitato “Pro Giardini Ducali”, guidato dalla Pro Loco di Bovino, si è attivato per la raccolta voti in occasione della nona edizione del censimento “I Luoghi del Cuore” promosso dal FAI – Fondo per l’Ambiente italiano e da Intesa Sanpaolo.

Leggi anche Giardini pensili di Bovino, la rinascita di un luogo storico e del cuore

I Giardini Pensili Ducali si sono piazzati al 25° posto nella classifica nazionale “I Luoghi del Cuore”, uno straordinario risultato ha consentito di ottenere un contributo di 23mila euro per il recupero del giardino delle statue, anche detto “superiore”. Gli interventi di recupero hanno compreso: il restauro delle statue, dei busti e della fontana; la sistemazione della ringhiera e della pavimentazione del terrazzo; la pulizia e sistemazione del verde; la messa a dimora di piante e arbusti; la sistemazione dei vialetti e la revisione dell’impianto di illuminazione e di irrigazione.

Terminato anche l’intervento sul giardino inferiore, grazie ad ulteriori finanziamenti, visitabile da 14 luglio scorso nella sua area verde e nei suoi incantevoli scorci.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....

MolFest: oltre 70.000 presenze a Molfetta. “Entusiasmo alle stelle per il Festival POP”

Si è conclusa domenica 30 giugno la prima edizione di MolFest, il festival della cultura POP a ingresso gratuito che ha animato le vie del centro storico...