Stupenda serata azzurra al PalaTatarella, buona la prima dell’Italia

Stato Donna, 13 luglio 2022. È stata una stupenda serata azzurra, di gioia e sport, quella vissuta ieri a Cerignola. La nazionale italiana femminile Under 21 batte le pari grado ucraine per 3 set a 1. Dopo il primo set conquistato dalle ragazze guidate dal Tecnico Luca Pieragnoli, e il pari delle avversarie, le azzurrine dopo qualche difficoltà iniziale nel terzo set hanno incanalato la partita sui binari tricolore.

Onore al merito alle avversarie, accolte da un PalaTatarella festante e coloratissimo che ha tifato, incitato, cantato e colorato, appunto, gli spalti con bandiere tricolori e della pace, oltre a uno striscione di fratellanza e tifo esposto e poi donato alla compagine Ucraina, fra sorrisi e ringraziamenti.

Ogni set è stato tirato, condotto a strappi e alternanze. L’Ucraina scappava via, tranne nel quarto e ultimo, e l’Italia rimontava puntualmente. Impressionante la potenza atletica delle ragazze in campo, dal vivo la velocità di gioco balza agli occhi. Il gruppo appare compatto, anche nelle esultanze. Bello anche il fine partita con saluto ai tifosi e qualche foto.

In campo, da segnalare i 21 punti messi a segno da Yakusheva mentre fra le azzurrine, sugli scudi Loveth Omoruyi con 16 punti, Emma Cagnin con 16 punti e Giorgia Frosini con 13 punti.

Cerignola vive un’emozione unica, pronta a bissarla stasera, ore 20, contro l’Austria. Che al debutto ha perso per 3-0 contro la Serbia, avversaria domani dell’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...

L’incontro tra Eccellenze: Lo Chalet Royal celebra i vini dell’Ornellaia (FOTOGALLERY – VIDEO)

L’incontro tra la cucina toscana e il palato pugliese ha celebrato uno dei vini italiani più pregiati e invidiati al mondo. L'atteso evento enogastronomico "Chalet...

Premio Laudato medico 2024? A una oncologa del Policlinico di Bari

Il premio "Laudato Medico 2024" nella categoria oncologi è stato assegnato alla dottoressa Stefania Stucci del Policlinico di Bari. Il riconoscimento dell'associazione Europa Donna arriva...

Gargano. In ricordo di Antonio Facenna. Alla masseria didattica torna la festa della Transumanza

Gargano. A Carpino torna la FESTA DELLA TRANSUMANZA organizzata da MASSERIA DIDATTICA FACENNA, PRO LOCO CARPINO e dalla rivista enogastronomica LIKE. Appuntamento il 25 aprile 2024...