Musica nei campi di lavanda e girasoli, la buona semina di Cascina Savino

Stato Donna, 2 luglio 2022. “Con gioia e gratitudine verso il Creato e verso le persone che ci hanno donato presenza, sorrisi, incoraggiamento in questi mesi, annunciamo che aprono i campi dei ‘Girasoli e della Lavanda di Puglia’. Benvenuti, sentitevi a Casa!”. La casa è Cascina Savino che non smette di stupire e di seminare i suoi campi dopo il grande successo dei tulipani e della primo esperimento dei girasoli.

Un campo di girasoli colorati -rossi con cuore nero, gialli con sfumature arancioni, bianchi con cuore verde, bianchi con cuore nero, color limone e tanti altri- non lo abbiamo mai visto. Eppure, per il secondo anno abbiamo il dono di camminarci dentro. Quello che vedrete è stato pensato a gennaio, preparato ad aprile, seminato ed inerbito a maggio, diradato a mano pianta per pianta a giugno ed innaffiato “a sentimento” quando occorreva”.

Il quadro che ne viene fuori è quello di un campo di lavanda “provenzale”, “piccolo ma tanto amato, dove camminarci dentro in un letto di paglia appena mietuta, in ampi spazi, senza il timore di rovinare i fiori. Il tutto con installazioni che vi permetteranno di fare foto indimenticabili al tramonto”.

Foto: Cascina Savino

Ma si sa, non spuntano mica per incanto, “ci vogliono i sacrifici -dice nostro padre Antonio per fare le cose- a noi la parola sacrificio non spaventa perché sappiamo che ha dentro la parola sacro e facere, rendere sacro. Perché facciamo tutto questo? La risposta non è perché, ma per chi- replica la Cascina- e allora tutto cambia, la fatica diventa servizio al prossimo, le difficoltà diventano speranza, i dubbi certezza che ne abbiamo bisogno. Allora tutto ha un senso”.

I campi si coloreranno di arte, musica, cultura. “Stiamo lavorando per accogliere talenti che possano “risuonare” con la bellezza per rendere l’esperienza di chi verrà unica. Altresì stiamo lavorando anche agli aperitivi al tramonto di cui vi daremo notizia appena possibile.

“L’animo umano ha bisogno di credere che la bellezza, l’amore, la fratellanza sia ancora possibile nonostante quello che sta avvenendo, non servono più armi, ma serve che ci armiamo di gratitudine, bene, speranza per vivere una vita felice”.

 

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Proteste del velo in Iran: uccisa un’altra donna, è Hadis Najafi

Stato Donna, 25 settembre 2022. Capelli biondi raccolti con elastico e senza velo. Hadis Najafi, 20 anni, è stata uccisa ieri sera nella città...

Parmigiano Reggiano al cioccolato, arrivano le praline al Salone del Gusto

Torino, 23 settembre 2022 – Nell’ambito di Terra Madre, Salone del Gusto di Torino, l’evento mondiale dedicato al buon cibo e alle politiche alimentari,...

Sup Race (Bari), Velia Pisanelli è campionessa italiana under 18

(ANSA) - BARI, 24 SET - Il circolo Canottieri Barion di Bari continua a mietere successi negli sport di mare. L'ultimo con la 15enne...

Bevo il caffè all’alba come lei e non esco mai senza rossetto

Stato Donna, 25 settembre 2022. Si alzava la mattina alle cinque. Estate, inverno, sempre. Accendeva la caffettiera che era già pronta, perché quei minuti...

Al piccolo Mattia il saluto di una nonna

Stato Donna, 24 settembre 2022. Ci sono state undici vittime per l’alluvione nelle Marche e una donna, che nella foto mostrata in tv appare...