Oliver Stone sul caso Haggis: “Con il MeToo è anche difficile parlare con una donna”

Stato Donna, 24 giugno 2022. Repubblica ha intervistato Oliver Stone che è a Ostuni per la proiezione di “W”, un film sulla vita del presidente Bush, ospite dell’Allora Fest. Fra le altre star del cinema presenti, Matt Dillon, Marisa Tomei, Jeremy Irons, Edward Norton. Mentre qualcuno ha evitato di commentare, Stone ha rilasciato un’intervista sulla vicenda di Paul Haggis, ai domiciliari per presunta violenza sessuale contro una trentenne inglese. Stone, regista premio Oscar di JFK, non si è tirato indietro di fronte alle domande della giornalista di Repubblica.

“La notizia del fermo di Haggis- dice Stone- non poteva arrivare in un momento peggiore. So che è in corso un’indagine approfondita, nessuno vuole un caso alla Amanda Knox. La verità è che con l’era MeToo è aumentata la sensibilità sull’argomento, qualunque accusa su qualunque cosa. Ora è difficile per un uomo e una donna parlare in un ambiente intimo, privato, non sai mai cosa può seguirne. Meglio essere sempre in tre”.

Circa le accuse a Haggis risponde: Non conosco il sistema giudiziario italiano, non so se è come in Fuga di mezzanotte, ma mi pare di capire che i giudici hanno molto potere. So che in Brasile il potere dei giudici è forte, Lula è stato fatto fuori da un giudice”.

Il regista canadese premio Oscar Paul Haggis è stato sottoposto a fermo a Ostuni (Brindisi) con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali aggravate. Si celebrerà il 29 giugno alle 15, davanti alla gip del Tribunale di Brindisi Vilma Gilli, l’incidente probatorio nell’ambito dell’indagine sulle presunte violenze sessuali commesse dal regista e sceneggiatore canadese.

 

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Renzo Arbore e Michele Placido nel comitato per Monte S. Angelo capitale cultura

Stato Donna, 12 agosto 2022. Monte Sant'Angelo comincia a lavorare per la propria candidatura a Capitale della cultura 2025 per cui ha presentato una...

Confagricoltura: “Negli agriturismi pugliesi più stranieri che italiani”

Stato Donna, 12 agosto 2022. Il bilancio di mezza estate di Confagricoltura Puglia conferma l’enorme interesse dei turisti per la regione ma anche l’aumento...

Anci Puglia chiede ai partiti di candidare i sindaci. La Torre: “Perché no?”…

Stato Donna, 12 agosto 2022. Il presidente Anci Puglia Ettore Caroppo ha chiesto in una nota alle segreterie regionali dei partiti di promuovere, e...

Savino e Augello su “Vita” fra i 100 top influencer dalla provincia di Foggia

Stato Donna, 11 agosto 2022. Sfogliando le pagine dell’ultimo numero di “Vita” – il magazine italiano dedicato al racconto sociale, al volontariato, alla sostenibilità...

Il racconto dell’estate e altre storie, sul filo delle parole e della musica

Stato Donna, 11 agosto 2022. Enza Moscaritolo, docente e giornalista freelance, scrive e si occupa di comunicazione. Ha lavorato in radio e collaborato con...