Favorire rientro madri a lavoro, pubblicato l’avviso per progetto #RiParto

Stato Donna, 11 giugno 2022. È stato pubblicato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia del Consiglio dei Ministri l’Avviso pubblico #RiParto finalizzato alla promozione di progetti di welfare aziendale per sostenere il ritorno al lavoro delle lavoratrici madri dopo l’esperienza del parto, anche attraverso l’armonizzazione dei tempi del lavoro e dei tempi di cura della famiglia. Il finanziamento dedicato è pari a 50 milioni di euro. Possono presentare domanda per il finanziamento dei progetti entro il 5 settembre 2022 imprese, consorzi e gruppi di società collegate o controllate. Lo rende noto l’assessora al Welfare

Le proposte progettuali – come di legge all’art.2 del bando – devono prevedere azioni incluse nelle aree di intervento per il supporto all’assunzione del nuovo ruolo genitoriale in un’ottica di conciliazione della vita privata e lavorativa, comprese iniziative di sostegno psicologico e fisico; incentivi economici finalizzati al rientro al lavoro dopo il parto/adozione; la formazione e l’aggiornamento per l’accompagnamento al rientro al lavoro dopo il parto/adozione. Le proposte progettuali potranno riguardare una o più azioni coerenti tra loro, anche in considerazione delle dimensioni aziendali e del contesto lavorativo di riferimento.

“Ritengo importante – spiega l’assessora regionale al Welfare Rosa Barone – dare ampia diffusione a questo Avviso, in modo da favorirne la più ampia partecipazione da parte dei possibili beneficiari. Dobbiamo fare in modo che le donne non siamo più costrette a scegliere tra carriera e famiglia. La crisi dovuta alla pandemia ha purtroppo accentuato i divari di genere per quanto riguarda l’accesso al mercato del lavoro. Il bando #RiParto si inserisce nelle politiche che stiamo portando avanti a tutti i livelli per la conciliazione dei tempi vita – lavoro”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Di Pace e Romeo Tigre campioni di marcia dell’Università di Foggia

StatoDonna, 1 febbraio 2023. La prof.ssa Anna Dipace, docente Unifg e coordinatrice del CdS in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, e l'avv. Romeo Tigre,...

Fernanda Wittgens prima direttrice di Brera nel film tv di Rai 1

StatoDonna, 1 febbraio 2023. Fernanda Wittgens, prima direttrice della Pinacoteca di Brera e tra le prime donne in Europa a ricoprire un ruolo così...

Sport e superstizione: i gesti scaramantici più curiosi

Chiunque abbia assistito a un evento sportivo sa bene che gli atleti possono essere molto superstiziosi. Alcuni di loro hanno talmente tanti rituali pre-partita...

Il “governo delle donne” da nord a sud, l’assessora di Bari: “Un bel regalo”

StatoDonna, 31 gennaio 2023. “Ho ricevuto un bel dono. Sono stata contattata per raccontare la mia storia professionale, politica e umana, come amministratrice per...

La forza di una madre con la figlia in carrozzella, fino all’ultimo istante

StatoDonna, 29 gennaio 2023. La guardavo dalla vetrina mentre spingeva la carrozzina. Solo la pioggia le fermava, ma purtroppo e per fortuna, come si...