Candela inneggia alla pace con tappetto floreale e una mostra d’arte

Stato Donna, 3 giugno 2022. Un ‘lungo’ messaggio di pace è quello che, domenica 5 giugno, sarà lanciato da Candela, in occasione della tradizionale infiorata cittadina all’interno dell’iniziativa Candela in fiore. La bandiera della pace, quella ucraina e quella russa e poi ancora opere famose e il volto di Papa Francesco: questo sarà il tappeto floreale che adornerà il corso principale del borgo dauno.

“Non poteva essere altrimenti” – ha commentato il sindaco di Candela, Nicola Gatta – “In questo particolare momento non potevamo non rivolgere il nostro pensiero ai popoli che stanno soffrendo a causa della guerra e ai nostri fratelli ucraini, in particolare. Alcuni di loro, fuggiti dalla guerra e giunti a Candela per il tramite della Caritas, collaboreranno alla realizzazione del tappeto insieme con i maestri infioratori di Infioritalia, con i soci della Pro Loco Candela e con i tanti cittadini, adulti e bambini, che ogni anno contribuiscono all’organizzazione di questo evento. Sarà un vero momento di festa, inclusione e solidarietà.”

Intanto fervono i preparativi e il paese si sta vestendo a festa per accogliere al meglio i visitatori e organizzare le tante iniziative in programma. Tra le novità di quest’anno, ‘La macchina del tempo’, tour virtuale che vi riporterà nel Palazzo Ripandelli alla fine del 1800, e l’estemporanea d’arte ‘Piazza d’arte’: maestri d’arte e artisti locali si esibiranno dal vivo per la creazione di opere d’arte.

 

Tra i presenti, lo scultore Hermann Ariostino , che realizzerà un’opera con la tecnica dello sbalzo su rame, il fumettista Angelo Amorico e poi ancora gli artisti Michela Cassa, Lanfranco Schirone, Giuseppe Santamaria e Rita Conti. A loro si aggiungeranno artisti del posto e bambini, per trascorrere una giornata di festa all’insegna dell’arte.

 

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Oliver Stone sul caso Haggis: “Con il MeToo è anche difficile parlare con una donna”

Stato Donna, 24 giugno 2022. Repubblica ha intervistato Oliver Stone che è a Ostuni per la proiezione di “W”, un film sulla vita del...

Ballottaggi di domenica secondo tendenza, poche candidate ma brilla Piacenza

Stato Donna, 24 giugno 2022. Appena 15 le candidate a sindaca nelle 26 città capoluogo contro una sessantina di candidati uomini: il rapporto è...

“Becoming maestre”, talenti femminili dietro la macchina da presa

Stato Donna, 24 giugno 2022. Si è conclusa con successo Becoming Maestre, la prima iniziativa di mentoring e accesso al lavoro per una nuova...

“C’è una parte del mio cuore in ogni matrimonio che organizzo”

Stato Donna, 24 giugno 2022. Un giorno Marita decide che il suo lavoro d’ufficio per lei non è più motivante, ha bisogno di cambiare....

Lady Oscar è tornata, Max&Co ne celebra i 50 anni con una capsule collection

Stato Donna, 23 giugno 2022. Lady Oscar compie 50 anni e il brand di moda italiano Max&Co le dedica una “capsule collection” dal titolo...