Campionati università di Foggia, oro nella sciabola per Gaia Pia Carella

Stato Donna, 19 maggio 2022. È di Gaia Pia Carella la firma sulla prima splendida medaglia d’oro conquistata dal Cus Foggia ai Campionati nazionali universitari che si tengono a Cassino fino al 22 maggio. Studentessa di scienze e tecnologie biomolecolari inserita nel programma “doppia carriera” – secondo il regolamento universitario  quella di studente e atleta-  Gaia, 20 anni, è stata l’assoluta ed inarrestabile protagonista della sciabola femminile, conquistando meritatamente il titolo nazionale universitario.

Altra medaglia d’oro per Francesco Pio Iandolo, dominatore del fioretto maschile. Studente di Fisioterapia, anche lui in doppia carriera, con questo successo ha migliorato il risultato ottenuto tre anni fa a L’Aquila, confermando tutto il suo talento e la sua determinazione. Arnaldo Piserchia, studente di scienza motorie, è il terzo atleta del Cus Foggia a portare a casa una medaglia di bronzo nella sciabola maschile.

Dopo due anni di stop forzato, la competizione più attesa dalla comunità accademica vede impegnate 25 discipline per una partecipazione complessiva di quattromila persone fra studenti, tecnici e addetti ai lavori.

Nello speciale saluto pre-partenza, il rettore Pierpaolo Limone, rivolgendosi agli studenti ha detto: “Siamo fieri e orgogliosi di avervi, contiamo molto su di voi e sul valore che, con lo sport e la vostra voglia di studiare, apportate a questa Università. Sono certo tornerete vincitori”. Regole, sorriso e gioia devono permanere sui campi di gara più che mai- ha detto la prof.ssa Curtotti – voi potete dimostrare che, anche grazie all’Unifg, tutto è possibile.” Nello specifico, il Cus Foggia partecipa nelle seguenti discipline, alcune gare già chiuse: atletica, beach volley, karate, lotta, padel, scherma, taekwondo e tennis.

“La competenza dei tecnici, unita al lavoro quotidiano sul campo da parte degli atleti, rappresentano il primo step– ha sottolineato il Presidente del CUS Foggia Claudio Amorese – per portare in alto una realtà, come quella del CUS Foggia, che da sempre punta alla professionalizzazione di tutte le figure che lo compongono, creando una sinergia totale tra tecnici ed atleti.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Giustina Rocca. Così sarà celebrata la prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere

Giustina Rocca è considerata la prima avvocata della storia grazie a un lodo arbitrale reso l'8 aprile 1500 nell'ambito di una controversia che era...

Condizione femminile nel passato e nel mondo contemporaneo, speciale Arte.tv

Scienziate, artiste, operaie, madri. A più di un secolo dall'istituzione della giornata a loro dedicata, le donne sono ancora costrette a scontrarsi con diversi...

Putignano. Amadeus e Giovanna Civitillo al Closing party di un Carnevale da record

Putignano. Amadeus e Giovanna Civitillo, innamorati di Putignano e della Puglia, chiudonoin grande stile un Carnevale che resterà fra i più seguiti di sempre. Oltre 85mila...

RUBRICA LETTERARIA. In Francesco Petrarca elementi di ascetica quaresimale

Bello, gentile, elegante, poeta e prosatore in volgare e in latino, colto, di animo aperto e d’intelligenza raffinata, Francesco Petrarca non riusciva a dominare...

Camera Soul: ecco “Summer memories”. “Il concept dell’album è l’amore”

Disponibile dal 9 febbraio il nuovo album dei " Camera Soul", band italiana dal sofisticato stile black 'n'soul, conosciuta già da diversi anni anche a livello internazionale. "Summer Memories" è il titolo del nuovo...