Campionati università di Foggia, oro nella sciabola per Gaia Pia Carella

Stato Donna, 19 maggio 2022. È di Gaia Pia Carella la firma sulla prima splendida medaglia d’oro conquistata dal Cus Foggia ai Campionati nazionali universitari che si tengono a Cassino fino al 22 maggio. Studentessa di scienze e tecnologie biomolecolari inserita nel programma “doppia carriera” – secondo il regolamento universitario  quella di studente e atleta-  Gaia, 20 anni, è stata l’assoluta ed inarrestabile protagonista della sciabola femminile, conquistando meritatamente il titolo nazionale universitario.

Altra medaglia d’oro per Francesco Pio Iandolo, dominatore del fioretto maschile. Studente di Fisioterapia, anche lui in doppia carriera, con questo successo ha migliorato il risultato ottenuto tre anni fa a L’Aquila, confermando tutto il suo talento e la sua determinazione. Arnaldo Piserchia, studente di scienza motorie, è il terzo atleta del Cus Foggia a portare a casa una medaglia di bronzo nella sciabola maschile.

Dopo due anni di stop forzato, la competizione più attesa dalla comunità accademica vede impegnate 25 discipline per una partecipazione complessiva di quattromila persone fra studenti, tecnici e addetti ai lavori.

Nello speciale saluto pre-partenza, il rettore Pierpaolo Limone, rivolgendosi agli studenti ha detto: “Siamo fieri e orgogliosi di avervi, contiamo molto su di voi e sul valore che, con lo sport e la vostra voglia di studiare, apportate a questa Università. Sono certo tornerete vincitori”. Regole, sorriso e gioia devono permanere sui campi di gara più che mai- ha detto la prof.ssa Curtotti – voi potete dimostrare che, anche grazie all’Unifg, tutto è possibile.” Nello specifico, il Cus Foggia partecipa nelle seguenti discipline, alcune gare già chiuse: atletica, beach volley, karate, lotta, padel, scherma, taekwondo e tennis.

“La competenza dei tecnici, unita al lavoro quotidiano sul campo da parte degli atleti, rappresentano il primo step– ha sottolineato il Presidente del CUS Foggia Claudio Amorese – per portare in alto una realtà, come quella del CUS Foggia, che da sempre punta alla professionalizzazione di tutte le figure che lo compongono, creando una sinergia totale tra tecnici ed atleti.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Stornara, Martina Totaro: A Rimini proclamata Campionessa nazionale di Latin Style Show

Statoquotidiano.it, 19 luglio 2024 - Stornara. Un’eccellenza locale nella danza  conquista il titolo di campionessa a livello nazionale: è Martina Totaro, 21 anni, concentrato di...

La Norma di Bellini inaugura il 50° Festival della Valle d’Itria. Tutti gli ospiti

Si inaugura mercoledì 17 luglio a Palazzo Ducale di Martina Franca (ore 21) con la Norma di Vincenzo Bellini la 50ª edizione del Festival...

Allarme forfora? Cos’è, come combatterla e quali fattori incidono

Chiunque almeno una volta ha dovuto fare i conti con uno degli inestetismi tra i più fastidiosi che si possano presentare: la forfora. Parliamo...

Stornarella, Debora Ciocia: “Nella meccanica di precisione una donna può. Sono le competenze a fare la differenza”

Statoquotidiano.it, 06 giugno 2024. - Da Stornarella un’imprenditrice italiana con un’attività specializzata in un ambito considerato insolito per una donna, la meccanica di precisione. Giovane,...

Tiziana Caposena sul podio più alto del Titanum Classic di Lucera

C'è un'altra atleta sanseverese che ha meritatamente conquistato un alloro nella manifestazione denominata Titanum Classic che si è tenuta a Lucera nei giorni scorsi....