Ritorna la “notte europea dei musei” fra castelli, mare e parchi di Puglia

Stato Donna, 12 maggio 2022. “Con il tramonto che dipinge il cielo, la Puglia dell’idillio estetico torna in vetrina sabato 14 Maggio 2022”. Lo rende noto la Direzione regionale dei Musei di Puglia in occasione della Notte Europea dei Musei, che si svolgerà nelle cornici suggestive di castelli, musei e parchi archeologici.

Proposte culturali per tutta la famiglia e visite guidate che non rientrano nelle tradizionali esperienze diurne di fruizione dei siti, renderanno speciale l’evento giunto quest’anno alla 18esima edizione. L’ingresso avverrà al costo simbolico di 1 euro.

Una speciale eccezione per Castel del Monte che sabato 14 sarà fruibile solo la mattina (10.00-14.00), con l’accompagnamento musicale del maestro violoncellista Gaetano Simone. Il sito UNESCO offrirà la sua serata speciale sabato 21 maggio con una apertura straordinaria ampliata, dalle 19.00 alle 00.00, gratuita per tutti.

La bellezza della Puglia percorsa in lungo e in largo sarà riletta attraverso la video-opera – una sequenza inedita di immagini- Pèlagos, termine greco per indicare il mare aperto, con riferimento al crocevia di culture che ha dato vita nei secoli al patrimonio storico-archeologico pugliese, e racconta i 15 luoghi della cultura della Direzione Regionale Musei Puglia.

Nel filmato commissionato dalla Direzione e realizzato dall’artista spagnolo Sam3, luoghi già di pregio acquisiscono ulteriore splendore: i siti interagiscono tra loro in una danza animata di vasi dipinti e architetture antiche, castelli sul mare e opere pittoriche, creando una coreografia ipnotica che attraversa i secoli. La Notte Europea dei Musei al Castello Svevo di Bari diventa occasione privilegiata per offrire al pubblico una anteprima del video. Il Castello sarà aperto straordinariamente dalle ore 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30), con biglietto di ingresso al costo simbolico di 1 euro.

L’opera video di Sam3 sarà proiettata sulle pareti del cortile centrale, a partire dalle ore 20.30; a far da sottofondo una composizione originale realizzata dal musicista greco Kostas.

I luoghi della cultura che aderiscono all’iniziativa sono il Castello Svevo di Bari, Museo Nazionale Archeologico di Altamura, Galleria Nazionale di Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna” di Bitonto, Museo Archeologico Nazionale e Castello di Gioia del Colle, Parco Archeologico di Monte Sannace, Museo Archeologico Nazionale “Giuseppe Andreassi” e Parco Archeologico di Egnazia, Antiquarium e Parco Archeologico di Canne della Battaglia, Castello Svevo di Trani, Museo Archeologico Nazionale e Castello di Manfredonia, Parco archeologico di Siponto, Castello di Copertino.

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Tornano le MaterClass di Tessere Daune, “Natura e benessere, tutte su per terra!”

Stato Donna, 23 maggio 2022. Il contatto con la natura fa bene al corpo e alla mente. A sostenerlo sono innumerevoli ricerche scientifiche che...

Stornara, Violante Placido gira un videoclip fra murales e paesaggi

Stato Donna, 23 maggio 2022. Si sono presentati il 18 maggio per un casting al Comune solo attori e attrici della provincia di Foggia,...

Paesaggi e cultura, al via l’iter per il Parco letterario a Mariateresa Di Lascia

Stato Donna, 21 maggio 2022. La Puglia avrà il suo Parco Letterario, quello dedicato a Mariateresa Di Lascia, politica e scrittrice. A volerlo, alcuni...

A Bianca portarono via sua figlia, la vide solo un attimo appena nata

Stato Donna, 22 maggio 2022. Quando sono arrivata a casa ho realizzato che sapevo solo il suo nome, a stento. Che mi aveva fatto...

Lucera è tutto un fiore, Luxuria: “Siamo responsabili di abbellire le nostre città”

Stato Donna, 22 maggio 2022. “È bello tornare nella mia terra con un’iniziativa di cui andare fieri. Abbellire il proprio balcone vuol dire abbellire...