Forzisti foggiani a Roma guidati da Gatta, in agenda un’assemblea di programma

Statoquotidiano.it. 11 aprile 2022. Di ritorno dall’assemblea programmatica di Forza Italia, la delegazione di Foggia prepara la medesima assemblea a livello territoriale anche nell’intento di fare da apripista, dicono fonti interno al partito, al confronto da svolgere sul territorio. Sarà probabilmente questa l’occasione- non c’è ufficialità sulla data in cui si riuniranno i vertici e gli iscritti locali- per nominare nuovi dirigenti azzurri dopo la fase dell’esodo verso la Lega o del tema del “partito unico” che sembrerebbe non essere più nell’agenda politica, almeno per ora.

D’altro canto anche la corsa al partito di Salvini in Capitanata si è arrestata, anzi, si assiste al ritorno sui propri passi nel caso di Marco Trombetta, entusiasticamente con Giandiego Gatta a Roma, e Paolo La Torre.

A giugno si voterà in 12 Comuni della Capitanata, l’anno prossimo c’è la sfida per le politiche. Fi provinciale, nel frattempo, ha in serbo di rinnovare alcuni incarichi pescando in un serbatoio azzurro di militanti e simpatizzanti che non ha ricoperto cariche istituzionali ma che, da tempo, gravita nell’area azzurra.Comuni al voto 12 giugno

Non sono state molte le occasioni di confronto della coalizione di centrodestra dopo le regionali, se non per decidere di correre ognuno per conto proprio, come alle elezioni per Palazzo Dogana. Dopo questa competizione il centrodestra ha ritrovato l’accordo con Nicola Gatta, almeno nella fase amministrativa. Alle comunali di Cerignola e S. Nicandro una più meno palese conflittualità tra i partiti del centrodestra è emersa in varie occasioni. Politicamente ognuno si è proposto per sé, prima con l’assemblea programmatica di Fdi, prossimamente con quella di Fi.

La delegazione foggiana a Roma è stata guidata dal consigliere regionale Giandiego Gatta, con il coordinatore provinciale Raffaele Di Mauro (assente per motivi personali ma comunque accreditato all’incontro), Andrea Agnelli, consigliere comunale di Carapelle, Fabio Di Capua, ex parlamentare di S. Severo, Marco Trombetta, già candidato consigliere regionale, Michele Budrago, ex vice coordinatore giovani.

Per quanto riguarda le prossime amministrative Forza Italia punta a Carpino su Rocco Ruo, schierato con il consigliere regionale di Manfredonia sia alle scorse politiche che regionali, a Castelluccio dei sauri su Mattia Azzone, a Rodi Garganico su Michele Azzellino, tutti rappresentanti civici, non di partito, ma comunque nell’orbita azzurra.

Gatta è il riferimento istituzionale più alto per gli azzurri di Capitanata, se non unico, dato che il partito non solo non ha parlamentari propri, ma nemmeno sindaci in paesi oltre i 15mila abitanti. È vero che a Manfredonia Rotice è stato sostenuto dal centrodestra e che la sua vittoria è stata anche quella di Gatta, ma resta un rappresentante civico. La tappa delle amministrative rinnoverà o riconfermerà i vertici dei Comuni al voto e segnerà un altro passaggio per quella ricognizione del territorio in vista dei prossimi appuntamenti elettorali

“Ci sono le politiche nel 2023. Noi, è inutile nasconderci, stiamo cercando di fare quadrato attorno a Giandiego Gatta. Un politico di lungo corso, con grande esperienza e poi, non da poco conto, con un notevole consenso. È il candidato ideale per la Capitanata che da troppi anni non ha rappresentati locali del centro-destra in Parlamento”.

Lo scrive sui social il forzista Marco Trombetta, nel gruppo foggiano approdato a Roma, sebbene non ci sia nessuna nota da parte di Fi visti anche i tempi prematuri. Scorrendo la lista dei candidati in Forza Italia alle regionali, anche solo per curiosità, il primo a essere rimasto fuori è Napoleone Cera, figlio di Angelo Cera, candidato nel 2018 alla Camera dei deputati. Allora l’onda pentastellata non lasciò spazio per nessun altro.

Paola Lucino, 11 aprile 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Capacità di intendere e volere per l’analisi psichiatrica: i casi Cecchettin e Pifferi

Il fatto: chiusa l'indagine Cecchettin (16/5) e condannata la madre Pifferi della bimba Diana (13/5). 3 domande per scoprire  quanto è importante l'analisi psichiatrica forense...

ULTRAMINIMAL. Così Alessandra Celletti festeggia Satie

Roma. Alessandra Celletti torna al Teatro "Miela" per omaggiare Erik Satie portando per la prima volta dal vivo il suo nuovo album ULTRAMINIMAL. L'artista romana...

“Delay”, il nuovo singolo di Carla Schiavano in collaborazione con Katia De Lorenzis

Lecce, Italia – Oggi 13 Maggio 2024, il panorama musicale accoglie un nuovo e avvincente Inedito firmato Carla Schiavano, talentuosa cantautrice salentina. Il singolo,...

Bellissima. A Sveva Alviti le serate di apertura e chiusura di Venezia 81

Sveva Alviti aprirà l’81. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione...

Festa a Foggia per il “Welcome day per gli specializzandi di Area medica dell’Università”

Foggia, 6 maggio 2024. Si è svolta questa mattina presso l'Aula Turtur del Policlinico Riuniti la prima edizione del Welcome day dedicato agli specializzandi di...