Cellule della pelle ringiovanite di 30 anni, si può

(ansa) Si può dare una piccola ‘regolatina’ all’orologio biologico, riportando le lancette indietro quanto basta, per cancellare i segni dell’invecchiamento e riconquistare il vigore di una volta: lo dimostra un esperimento condotto su cellule della pelle umana in provetta, ringiovanite di 30 anni grazie a una riprogrammazione genetica parziale che non le ha fatte tornare del tutto ‘bambine’, ma ha consentito di conservare la loro identità ripristinando anche la corretta funzionalità.

Il risultato, che apre nuovi scenari per la medicina rigenerativa e la lotta contro l’invecchiamento, è pubblicato sulla rivista eLife dai ricercatori del Babraham Institute in Gran Bretagna.

Per ringiovanire le cellule della pelle chiamate ‘fibroblasti’, i ricercatori hanno usato la tecnica di riprogrammazione cellulare messa a punto dal premio Nobel Shinya Yamanaka per trasformare cellule mature e differenziate in cellule staminali pluripotenti indotte. La tecnica, però, è stata ‘rivisitata’ e corretta: i ricercatori hanno infatti usato lo stesso cocktail di proteine ringiovanenti (Oct4, Sox2, Klf4 e cMyc, meglio note come ‘fattori di Yamanaka’), ma lo hanno somministrato alle cellule per soli 13 giorni invece dei canonici 50.

donna, pixabay
donna, pixabay

Le cellule così parzialmente riprogrammate hanno perso tutti i segni dell’età e, solo temporaneamente, anche la loro identità. In un secondo momento sono state coltivate in condizioni normali e così hanno avuto modo di riacquisire la loro identità di cellule della pelle (con un meccanismo che però è ancora tutto da scoprire) e sono tornate a produrre collagene proprio come le cellule più giovani.

I ricercatori le hanno messo alla prova simulando una ferita. Hanno così scoperto che i fibroblasti ringiovaniti migrano verso il taglio più velocemente di quelli non trattati: un segnale promettente per la medicina rigenerativa, almeno per quanto riguarda la guarigione delle ferite. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Con Silvia ci raccontavamo gioie e dolori, lei costruiva mappe contro l’oblio

Stato Donna, 4 dicembre 2022. Ci siamo conosciute perché i nostri figli erano compagni di classe e poiché Whatsapp ancora non ospitava le chat...

“Mò vene Natale”, storie foggiane di presepi, santi e zampognari

Stato Donna, 4 dicembre 2022. “L’Auditorium della Biblioteca La Magna Capitana è una sede perfetta per raccontar cantando le tradizioni, le storie, i Santi, i...

Pallavolo Cerignola vs Star Volley 3-0, PalaDileo arena da pantere fucsia

Stato Donna, 4 dicembre 2022. Torna subito alla vittoria la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che, dopo l’opaca prova contro la capolista Fasano di sette...

Carmen Martorana: “Miss Italia Puglia è stato qualcosa di meraviglioso”

Stato Donna, 3 dicembre 2022. Ma la finale di miss Italia si farà o no? È questa la domanda che poniamo a Carmen Martorana,...

Terziario Donna Confcommercio: ‘ Un patto fra generi e generazioni”

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Sono quasi 1,4 milioni le imprese femminili in Italia, il 22,1% del totale. Di queste, i due terzi...