Donne oltre gli stereotipi di genere e di ruolo, confronto a Palazzo Dogana

Stato Donna, 30 marzo 2022. Le opportunità lavorative di donne e uomini sono uguali? Ad oggi, nel 2022, la disparità di genere esiste ancora in molti settori, basta guardare le Strategie per la parità di genere 2020-2025.

Di questo si interroga Impegno Donna, associazione nata a Foggia nel 1996 da un’idea di giovani professioniste spinte dalla volontà di far emergere, conoscere, combattere, prevenire la violenza di genere e che dal 1996 gestisce il Centro di Ascolto e Accoglienza Telefono Donna, iscritto al 1522 del Ministero delle Pari Opportunità dal 2007 e nel registro regionale dal 2016.

Franca Dente (Imegno Donna)

Gli ostacoli sono quei pregiudizi che indicano come “più adatte” a una donna, rispetto a un uomo, alcune tipologie di professioni, perché vicine a un certo immaginario collettivo che vuole la donna impegnata in lavori più “leggeri” “facili” e” di cura”.

Dunque la tenacia, l’ostinata determinazione e una forza inesauribile a non lasciarsi sopraffare dagli stereotipi e spesso anche dai limiti giuridici, sono gli ingredienti comuni alle storie di tante donne, che sono state capaci di conquistare il diritto a lavorare in campi tradizionalmente maschili.

Ed è proprio da tale considerazione che nasce questo incontro/dialogo”- promosso dall’Associazione Impegno Donna e dalla consigliera di Parità della provincia di Foggia Assunta Di Matteo –  con quattro donne che condivideranno la loro storia, fatta di normalità, ma anche di battaglie che le hanno portate dove sono. A legarle è la professione che ognuna di loro ha scelto e che, nell’immaginario collettivo, è più facilmente associata alla figura maschile.

Moderate dalle socie dell’associazione Impegno Donna,  Loreta Colasuonno, vice questore Polizia di stato commissariato di Cerignola, Paola Parisi, amministratrice di La Puglia Recupero,  Letizia Consalvo, chef e sommelier del Laboratorio di Felicità e Noemi Loana Lorinez , pilota civile racconteranno la loro storia, le barriere e le scelte che hanno coraggiosamente affrontato.

Farà da cornice la mostra dei lavori di artisti locali coinvolti dalla Associazione della “Società civile”di Foggia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Il cuneese Faber Moreira lancia la sfida alla maratona dj più lunga al mondo

Tra il 15 e il 26 maggio Saluzzo ospiterà una prova epica: 240 ore di maratona dj set per entrare nel Guinness dei primati.  A lanciare quella che...

2014-2024, l’Ospedale della Murgia compie dieci anni: un presidio diventato “grande” con il territorio

Un decennio segnato dal progressivo aumento della capacità di garantire assistenza sanitaria ai cittadini: 16 reparti di degenza, 234 posti letto (+67%), 7.200 ricoveri...

L’incontro tra Eccellenze: Lo Chalet Royal celebra i vini dell’Ornellaia (FOTOGALLERY – VIDEO)

L’incontro tra la cucina toscana e il palato pugliese ha celebrato uno dei vini italiani più pregiati e invidiati al mondo. L'atteso evento enogastronomico "Chalet...

Premio Laudato medico 2024? A una oncologa del Policlinico di Bari

Il premio "Laudato Medico 2024" nella categoria oncologi è stato assegnato alla dottoressa Stefania Stucci del Policlinico di Bari. Il riconoscimento dell'associazione Europa Donna arriva...

Gargano. In ricordo di Antonio Facenna. Alla masseria didattica torna la festa della Transumanza

Gargano. A Carpino torna la FESTA DELLA TRANSUMANZA organizzata da MASSERIA DIDATTICA FACENNA, PRO LOCO CARPINO e dalla rivista enogastronomica LIKE. Appuntamento il 25 aprile 2024...