Floridiana Ventrella da Foggia: “Ecco come proporsi per un’assunzione” (FOCUS)

(Laboutiquedelleparole). Ha partecipato di recente al programma i “I soliti ignoti“. L’esperienza nel programma RAI è stata un’occasione per portare a conoscenza del grande pubblico quella che è una professione innovativa e insolita ma di cui si ha sempre più bisogno: Floridiana Ventrella, foggiana, si occupa di ricerca del lavoro e svolge la professione di Digital Job Coach.

I DATI. I disoccupati sono 2,5 milioni ma le aziende non trovano personale. Questa la foto del mercato del lavoro italiano risalente a pochi mesi fa. Al Sud? Non va meglio. E non si può di certo attribuire tutta la colpa alla pandemia. Il divario tra domanda e offerta è una triste cosante che accompagna da sempre le cronache di economia dei nostri quotidiani. Ma non è solo l’effettiva mancanza di posti di lavoro a cristallizzare questo desolante status quo. Anche i candidati hanno le loro “colpe”: spesso, quelle di non sapersi adeguatamente vendere sul mercato del lavoro.

Floridiana Ventrella

IL PROFILO. Ad intercettare questa esigenza, la prima in Capitanata, è stata Floridiana Ventrella (in foto), giovane intraprendente, un binomio di dolcezza e assertività che si è reinventata con la mission di supportare gli altri nella ricerca di un’occupazione. Ma in un modo tutto suo. Dopo il percorso di studi, una laurea in Marketing Management a cui ha affiancato due master sull’ sull’HR Management e la comunicazione verbale e non verbale, Floridiana si trasferisce da Foggia a Modena per lavorare come recruiter per una multinazionale di risorse umane.

 

Un’esperienza altamente formativa ma limitate per l’espressione delle sue passioni come il marketing personale, le risorse umane e la scrittura creativa. Da qui, il lampo di genio: l’intraprendenza unita all’intuizione, la versatilità che offre la spalla all’esperienza. Floridiana decide di mollare tutto e fare una scelta coraggiosa, una storia in controtendenza rispetto a tante altre che magari aveva ascoltato dall’altra parte della sua scrivania ingabbiata nel suo ruolo. Tornare a casa, a Foggia, con una professione creata ad hoc per la sua personalità, un ruolo che le permette di coniugare appieno le sue esigenze. Ma soprattutto di aiutare gli altri a realizzare le proprie aspirazioni, con il supporto delle nuove tecnologie.

Entriamo nel vivo dell’intervista: in cosa consiste la tua professione?

Sono una CV writer e Digital Job Coach, aiuto le persone a cercare e trovare lavoro mediante consulenze personalizzate, sfruttando anche l’enorme potere del digital e dei social media. Offro diverse tipologie di servizi: stesura del cv, lettere di presentazione, creazione e ottimizzazione del profilo Linkedin, simulazione di colloqui di selezione ma anche creazione di una immagine online, percorsi di coaching per capire quale sia il lavoro dei propri sogni e tanti altri servizi connessi al settore in base alle esigenze.

A chi ti rivolgi?

I destinatari dei miei servizi non hanno un’età o una professione specifica. Anche questo è il bello del mio lavoro. Ho supportato disoccupati, diplomati, laureati, manager e chiunque cerchi di ricollocarsi o migliorare la propria posizione lavorativa.

“I destinatari dei miei servizi non hanno un’età o una professione specifica. Anche questo è il bello del mio lavoro. Ho supportato disoccupati, diplomati, laureati, manager e chiunque cerchi di ricollocarsi o migliorare la propria posizione lavorativa”.

Floridiana, dopo un’esperienza fuori come si torna a Foggia?

C’è stato un momento nella mia vita in cui ho avuto la possibilità di scegliere, ed ho scelto di tornare qui, nella mia amata terra. Una terra che merita di essere vissuta ma che, allo stesso tempo, deve essere messa in discussione perché solo così potremo parlare di progresso, cultura e innovazione.

Quali servizi offri che possono aiutare I candidati per trovare lavoro qui?

Il mio lavoro lo definisco sartoriale: si tratta di cucire, letteralmente, addosso alla persona obiettivi, comunicazione e piano d’azione. Questo significa che ogni consulenza va sempre contestualizzata e definita in funzione del territorio nel quale si vuole cercare lavoro: questo è ciò che faccio quando si tratta di ogni territorio, in particolar modo il Sud.

Sui social sei molto attiva e chi ti segue nota anche un continuo riferimento al Sud.

Da quando sono tornata qui ho pensato costantemente a come portare valore alla mia terra. Ho una rubrica dedicata esclusivamente a chi cerca lavoro qui al Sud, per dare consigli personalizzati a chi tutti i giorni si sente penalizzato da questo territorio. Ancora,  mi piace tessere continue relazioni e coltivare rapporti con le Istituzioni pubbliche, Scuole e Università dove poter portare la mia testimonianza e motivare le nuove generazioni che vogliono investire su questo territorio a fare la differenza e non sentirsi “sconfitti” in partenza.

“Ecco come creare un portfolio vincente”

Ci sono eventi in dirittura d’arrivo?

A fine mese ci sarà un evento dedicato a chi cerca lavoro nel settore turismo in cui i candidati incontreranno professionisti come me e tanti altri assieme ad aziende ed agenzie per il lavoro, uniti con l’obiettivo di apportare professionalità e continuare ad investire su questo territorio.

Quali sono le criticità per chi cerca lavoro qui a Foggia oggi?

A mio avviso i punti critici sono due: scarsa capacità da parte del candidato di comunicare sé stesso e la sua professionalità e scarsa volontà da parte delle aziende di investire nei loro dipendenti, sotto tutti i punti di vista. Ecco perché è necessario investire in formazione su questo territorio, per aprire gli occhi ad entrambi i protagonisti di questo processo e permettere finalmente al nostro amato Sud di crescere come merita.

A cura di Dalila Campanile, in collaborazione con #StatoQuotidiano.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Discover

Sponsor

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Latest

Anna Capitano in Puglia per un film: “Nuovo traguardo nella mia carriera”

Stato Donna, 2 dicembre 2022. Organizzare eventi è la sua passione e  il suo mestiere. Tiene molto alle persone, le piace la comunicazione,...

Baguette patrimonio Unesco, si scatenano i fan del pane pugliese

Stato Donna, 1 dicembre 2022. La baguette, pane tipico della Francia, è stata inserita nella lista del patrimonio immateriale dell'umanità dell'Unesco. Sono le competenze...

Irene Cara simbolo anni ’80 quando a Foggia impazzavano i giardinetti

Stato Donna, 1 dicembre 2022. Che poi cadere nella nostalgia è un attimo e di solito avviene per caso. Ad esempio perché senti una...

Confcommercio Foggia: consigli per le vetrine dello shopping natalizio

Stato Donna, 30 novembre 2022. “Vetrine ed interni devono essere abbinati, perché il cliente deve ritrovare all’interno del negozio una coerenza di messaggio con...

Gli allarmi di Ischia e il mito del titano Epimeteo incurante dei segnali

Stato Donna, 30 novembre 2022. Come tutte le mattine, anche oggi, 30 novembre 2022, c’è stata la rassegna stampa televisiva. Per Skytg24, nella rubrica...